La fabbrica degli angeli

Voto medio di 50
| 8 contributi totali di cui 8 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
1914, uno sperduto villaggio della pianura ungherese. La superstizione avvolge il paese con la sua cappa soffocante. Basta poco per essere tacciati di stregoneria e di peccato. Basta essere donne e non seguire le rigide regole del villaggio dettate ... Continua
Ha scritto il 01/06/10
Ambientato in un piccolo villaggio ungherese appena prima dello scoppio della prima guerra mondiale questo romanzo ha come protagoniste le donne, figure femminili dipinte senza ipocrisia, molto umane.Scrittura molto pulita e soprattutto senza ..." Continua...
  • 2 mi piace
Ha scritto il 17/02/10
Una sagace lezione sull'importanza di avere sempre ben presenti le conseguenze delle nostre azioni. Questo libro mi è giunto per caso, passato da un'amica che non gli aveva trovato posto nei suoi scaffali; è un libro che forse non avrei mai ..." Continua...
Ha scritto il 01/05/09
Ispirato a un fatto realmente accaduto in un piccolo villaggio dell'Ungheria alla fine della prima guerra mondiale, "La fabbrica degli angeli", con quell'atmosfera perturbante di pericolo dietro l'angolo, ha una trama che inchioda. Non voglio ..." Continua...
  • 3 mi piace
Ha scritto il 20/04/09
una storia affascinante dove le protagoniste sono le donne,che in ogni situazione ,anche le più drastiche emergono sempre!sicuramente un libro per sole donne, ma non aspettatevi il romanzo rosa,siete fuori strada!!!!
Ha scritto il 02/04/09
le donne son sempre grandi, in letteratura e nella vita.
credo che ia in lavorazione anche un film ispirato alla storia di questo, bel, romanzo

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi