La fabbrica dell'obbedienza

Voto medio di 140
| 91 contributi totali di cui 43 recensioni , 47 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
In questo suo nuovo libro, sciolto e affabulatorio nella forma quanto ruvido e penetrante nella sostanza, Ermanno Rea ci trasporta indietro nel tempo alla ricerca delle origini stesse della "malattia", del suo primo zampillare all'ombra ...Continua
Angebet
Ha scritto il 05/03/17
Ingredienti: una riflessione amara sui peggiori difetti degli italiani, pochi esempi di liberi pensatori in un popolo di fedeli obbedienti e devoti servitori, un interessante parallelo tra la disobbedienza di Giordano Bruno e la sfrontatezza del Cara...Continua
Acetico Glaciale
Ha scritto il 22/07/16
CONTRO-RIFORMATI
ecco perché siamo un popolo pusillanime e vigliacco: a causa della controriforma, della chiesa che ha digitato per filo e per segno ogni nostro cromosoma negli ultimi 2000 anni... bruno / / caravaggio - la grazia divina in tutto e tutti, soprattutto...Continua
AquilaRomana
Ha scritto il 24/04/16

Libro molto interessante e vario, analizza il carattere degli Italiani da un punto di vista storico.

Sbulf
Ha scritto il 08/07/15
Il libro di Ermanno Rea è una tesi basata sulle sue conoscenze storiche ma soprattutto su alcuni libri pubblicati in Italia e in Europa a cavallo tra '800 e '900, con particolare riferimento alle idee del filosofo italiano Bertrando Spaventa (1817-18...Continua
Alfredo Li Pira
Ha scritto il 11/03/15
Non sempre un buon narratore è anche un buon saggista, e qui Rea si è chiaramente avventurato su un terreno che eccede le sue capacità di analisi
L'immagine di sé che la maggior parte degli italiani ha di sé è indubbiamente peculiare, con un forte, diffuso senso di inferiorità nei confronti direi quasi del resto del mondo, associata ad un ritenersi diffusamente mediocri, nonché un po' cialtron...Continua

Angebet
Ha scritto il Mar 05, 2017, 15:51
"Ma quale tenace ricerca del vero può darsi al di fuori di una piena libertà del pensiero? La contraddizione è lacerante: la Chiesa pretende di avere proprie risposte a qualunque quesito, terreno e ultraterreno. Risposte indiscutibili. Risposte che n...Continua
cloudbuster
Ha scritto il May 27, 2011, 16:25
Gli uomini non sono all'altezza del compito; anzi, non riescono neanche a configurarlo, a pensarlo, a sognarlo. Tutto quello che sanno fare è sfruttare al meglio la situazione per il proprio vantaggio immediato.
Pag. 156
cloudbuster
Ha scritto il May 27, 2011, 16:23
C'è oggi In Italia maschera più schermita di quella che si richiama all'onestà?
Pag. 136
cloudbuster
Ha scritto il May 27, 2011, 16:19
Gli italiani sono irrimediabilmente fatti per la dittatura (Ennio Flaiano)
Pag. 65
cloudbuster
Ha scritto il May 27, 2011, 16:16
Di fronte al ricco che ruba, evade, specula, mette sul lastrico la povera gente la Chiesa non ha mai agitato crocifissi al grido di Vade retro Satana!
Pag. 35

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Ha scritto il May 06, 2016, 09:14
306.0945 REA 16196 Scienze Sociali

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi