La famiglia Karnowski

Voto medio di 1715
| 311 contributi totali di cui 299 recensioni , 11 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Israel J. Singer è un maestro dimenticato, rimasto per troppo tempo nel cono d'ombra del più celebre fratello minore Isaac B., Premio Nobel per la letteratura. La pubblicazione di questo libro, fra i memorabili del secolo scorso eppure a lungo ignora ...Continua
Armando Plaia
Ha scritto il 07/08/18
Capolavoro

Un autore che scrive due libri come questo e "I fratelli Ashkenazi" è certamente un grande scrittore.

Irene Elle
Ha scritto il 05/06/18
«È il nostro destino, e nessuno può sfuggire al proprio destino». Finalmente, dopo alcune letture deludenti, un libro azzeccato. Lui, lo scrittore, è il fratello del famoso Singer, vincitore del premio Nobel e questo libro è un gioiellino, per tanti...Continua
paolina62
Ha scritto il 03/06/18
grande libro; stile asciutto e senza fronzoli... 3 generazioni della stessa famiglia con i protagonisti (David, Georg e Jegor) tutti completamente diversi uno dall'altro... mi ha dato spunto ad infinite riflessioni sulla storia raccontata, la vita, i...Continua
Alessio Pellegrini
Ha scritto il 25/05/18

Tre generazioni di una famiglia ebraica. Un libro che parte lentamente e poi decolla, pieno di vita e di emozioni. Bello, emozionante.

Nicolò
Ha scritto il 30/04/18
Appassionante
Letto d'un fiato questo effimero affresco familiare, leggero solo nella forma svelta e ipernarrativa, ma massiccio nei temi che mette in campo. Il fratello, forse meno talentuoso del premio Nobel, costruisce una struttura semplice all'alba della seco...Continua

Ep
Ha scritto il Feb 17, 2016, 10:08
"E' la nostra professione nazionale da generazioni, il nostro destino" rispose Georg con amarezza "e nessuno può sfuiggire al proprio destino"
Pag. 445
Ep
Ha scritto il Feb 17, 2016, 10:07
"Come dicono i maestri, la collera non si addice all'uomo erudito"
Pag. 186
Ep
Ha scritto il Feb 17, 2016, 10:06
"In lui vedeva un rappresentante dell'intera razza: scuro, chiacchierone, astuto, dedito alla vendita di merci proibite"
Pag. 189
Ep
Ha scritto il Feb 17, 2016, 10:05
"Sii un ebreo a casa tua e un uomo quando ne esci"
Pag. 21
Umberto R.
Ha scritto il Jan 31, 2016, 19:05
"Sii un ebreo a casa tua e un uomo quando ne esci". " sempre l'aurea via di mezzo, ebreo fra gli ebrei e tedesco fra i tedeschi". "Come dice la Torah, quando gli ebrei divennero grassi, cominciarono a peccare". "Un medico senza cuore è un macellaio c...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Violaklis
Ha scritto il Jul 26, 2016, 14:43
Il "solito" capolavoro

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi