Wanda Marasco prosegue in questo libro il suo profondo colloquio con le ombre. Prosegue il suo dialogo con le «chiare o cupe cicatrici di chi è passato». E qui il passato non è solo il tempo perduto, ma è un tempo in perdita, in continua e incessant ...Continua
- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una recensione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi