Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La fattoria degli animali

La biblioteca di Repubblica - Novecento, 38

By George Orwell

(2533)

| Hardcover | 9788481305357

Like La fattoria degli animali ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Scintillante parabola laica sui meccanismi di degenerazione dell'egualitarismo, La fattoria degli animali dové attendere, per vedere la luce, il 1945 e la fine della seconda guerra mondiale, nonostante fosse stato ultimato agli inizi del 1944: nessun Continue

Scintillante parabola laica sui meccanismi di degenerazione dell'egualitarismo, La fattoria degli animali dové attendere, per vedere la luce, il 1945 e la fine della seconda guerra mondiale, nonostante fosse stato ultimato agli inizi del 1944: nessun editore inglese aveva infatti voluto correre il rischio di stampare un'opera che poteva esser letta come un violento attacco alla politica dell'alleato Stalin. E in effetti la Fattoria Padronale in cui si svolgono i fatti poteva ben identificarsi con l'Unione Sovietica, così come il fallimento della rivoluzione degli animali sembrava impietosamente alludere a quello della Rivoluzione d'Ottobre e al naufragio dello slancio ideale che l'aveva animata.
In quella fattoria gli animali domestici insorgono vittoriosamente contro gli uomini che li sfruttano, e instaurano una convivenza basata sull'assoluta uguaglianza di tutti; ma ben presto i maiali, più intelligenti degli altri, assumono il controllo della comunità, badando soltanto a mantenere e perfezionare il loro potere: finché il maiale Napoleon, dopo aver costretto alla fuga l'opposizione interna, diverrà un padrone in tutto simile agli esecrati uomini, nella totale inconsapevolezza dei suoi poveri sudditi.
Mirabilmente giocato sui registri del comico e del grottesco, il romanzo è in realtà una spietata disamina delle mostruosità che può produrre una politica intesa come puro e cinico esercizio del potere, quale che sia l'ideologia che la informa; ed è anche, in definitiva, un accorato richiamo alla necessità ineludibile che i valori etici continuino a trionfare sulle ragioni diaboliche del predominio sociale e della sopraffazione economica.

1751 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    E`impressionante la capacità di questo scrittore nel riuscire a creare in modo così semplice delle situazioni reali.Nel libro la parodia riguarda il comunismo e l'ex Unione Sovietica e i suoi dirigenti, ma questa storia la si può equiparare a molte a ...(continue)

    E`impressionante la capacità di questo scrittore nel riuscire a creare in modo così semplice delle situazioni reali.Nel libro la parodia riguarda il comunismo e l'ex Unione Sovietica e i suoi dirigenti, ma questa storia la si può equiparare a molte altre situazioni storiche e anche a situazioni che si creano nella vita quotidiana di ognuno, sul lavoro, a scuola, nella politica locale, in associazioni eccetera. E pensare che questo libro è stato scritto parecchi anni fa, eppure sempre attuale.

    Is this helpful?

    ceci said on Jun 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    .

    Penso non possa esistere qualcuno che possa realizzare un affresco dell'umanità più reale e triste di questo. Il finale è quanto di più avvilente, pesante, ma vero, si possa leggere.
    Per quel che mi riguarda, dovrebbe essere adottato come libro di te ...(continue)

    Penso non possa esistere qualcuno che possa realizzare un affresco dell'umanità più reale e triste di questo. Il finale è quanto di più avvilente, pesante, ma vero, si possa leggere.
    Per quel che mi riguarda, dovrebbe essere adottato come libro di testo obbligatorio nelle scuole.
    Davvero strepitoso!

    Is this helpful?

    Tronhelm said on Jun 11, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Avvilente

    è lo specchio della società attuale ed il fatto che sia stato scritto più di sessanta anni fa rende l'idea di come il mondo sia stato sempre lo stesso e rimarrà sempre lo stesso.

    Is this helpful?

    Dvorak said on Jun 10, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    L'allegoria politica per eccellenza.

    Grazie alla sua scorrevolezza e allo stile narrativo veloce, Orwell indirizza il lettore verso la critica alla degenerazione del comunismo, ovvero lo stalinismo senza annoiarlo ma facendo comprendere ogni cosa in modo preciso. Non l'avrei mai pensato ...(continue)

    Grazie alla sua scorrevolezza e allo stile narrativo veloce, Orwell indirizza il lettore verso la critica alla degenerazione del comunismo, ovvero lo stalinismo senza annoiarlo ma facendo comprendere ogni cosa in modo preciso. Non l'avrei mai pensato, ma ho apprezzato molto questo libro.

    Is this helpful?

    Eu said on Jun 9, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    AVE... NAPOLEON!

    Scritto nel 1943, ovvero circa 5 anni prima della pubblicazione del capolavoro 1984, “La fattoria degli animali” di Orwell è una bellissima favola distopica; ovvero, una riflessione metaforica sul potere dittatoriale di alcuni individui, in grado, at ...(continue)

    Scritto nel 1943, ovvero circa 5 anni prima della pubblicazione del capolavoro 1984, “La fattoria degli animali” di Orwell è una bellissima favola distopica; ovvero, una riflessione metaforica sul potere dittatoriale di alcuni individui, in grado, attraverso la disinformazione delle masse, di imporsi, con proprie regole ferree, sulla volontà comune.
    In questo scritto orwelliano, la ricerca di una Repubblica, da parte degli animali della fattoria padronale del Signor Jones, evolve, da una rivoluzione guidata dai maiali contro il potere umano autoritario, nella progressiva nascita di una nuova dittatura che sarà dominata dal maiale Napoleon.
    Come dire... gli animali si umanizzano!

    Is this helpful?

    Cyber Alexandros said on Jun 9, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book