Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La fattoria globale

Sci-fi Collection 4

Di

Editore: Eizioni Tabula Fati

4.0
(3)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 224 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8874752660 | Isbn-13: 9788874752669 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Illustrazione di copertina: Vincenzo Bosica

Genere: Science Fiction & Fantasy

Ti piace La fattoria globale?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
George Orwell scrisse di una fattoria in cui tutti gli animali erano uguali, salvo alcuni più uguali degli altri; Marshall McLuhan descrisse un mondo trasformato in villaggio globale grazie alle comunicazioni satellitari: entrambi esempi di uno scenario che, sostenuto da una tecnologia piena di buone premesse, è lanciato verso obiettivi la cui interpretazione è ambigua e le cui conseguenze sono imprevedibili. "La fattoria globale" rivela come questi postulati possano concorrere a realizzare un futuro in cui un lato oscuro della natura umana si combina e si alimenta di un lato oscuro della tecnologia per dar vita a un sistema micidiale. E' un quadro agghiacciante, seppur ricco di fascino, un tourbillon di personaggi e situazioni che sembrano ma non sono, e dove apparenti normalità nascondono risvolti impensabili. Indagini poco ortodosse, cronaca nera e gente comune contribuiscono a svelare poco a poco una rete occulta che pare avvolgere tutto e tutti senza possibilità di salvezza. Pare, appunto. Ma ci sarà scampo per qualcuno?
Ordina per
  • 4

    Thriller

    Più un thriller che fantascienza ma ben congegnato. I personaggi sono intriganti e Cowboy è il più azzeccato, anche se non è il protagonista.
    Finale non lietissimo, ma contro un colosso/multinazionale/mafia non si poteva fare di più che arrecare un disturbo. In sostanza bello. 4 e non 5 p ...continua

    Più un thriller che fantascienza ma ben congegnato. I personaggi sono intriganti e Cowboy è il più azzeccato, anche se non è il protagonista.
    Finale non lietissimo, ma contro un colosso/multinazionale/mafia non si poteva fare di più che arrecare un disturbo. In sostanza bello. 4 e non 5 perchè non è fantascienza pura, a mio avviso.

    ha scritto il