La febbre del ragno rosso

Voto medio di 222
| 37 contributi totali di cui 23 recensioni , 14 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
All’inizio del XVIII secolo, il pirata Mission fonda in una remota baia del Madagascar la colonia di Libertatia, per dimostrare che trecento sbandati (pirati, marinai disertori, schiavi liberati) possono coesistere in relativa armonia fra di loro e c ...Continua
a tutte l'ore...
Ha scritto il 21/08/18

Ghost writer: nonno Simpson.

intortetor
Ha scritto il 30/04/17
un racconto che per personaggi, ambientazione e temi sembra un frammento inedito della trilogia della notte rossa che non ha trovato spazio in nessuno dei tre libri: se come me si preferisce quel periodo di burroughs è un libro da leggere, per gli al...Continua
dhalgren
Ha scritto il 08/07/16

mah. ormai penso che burroughs sia uno scrittore solo per adolescenti.

Matteo Fumagalli
Ha scritto il 07/04/15
"La bellezza è sempre destinata alla sconfitta. Il tempo è un tormento umano: non un'invenzione, ma una prigione. Qual è quindi il significato di centosessanta milioni di anni senza il tempo? L'uomo è nato nel tempo. Vive e muore nel tempo, lo porta...Continua
Alea
Ha scritto il 01/05/14
“L’ingresso è libero per chiunque riesca a entrare. La moneta da pagare è la capacità di sopportare il dolore e la tristezza dello spettacolo dell’estinzione, …” La febbre del ragno rosso è un racconto lisergico. In senso proprio, non metaforico. Bu...Continua

míol mór:...
Ha scritto il Feb 26, 2013, 12:04
C’è una spaccatura dentro l’organismo umano, la spaccatura o fessura tra i due emisferi, quindi ogni tentativo di sintesi resta irrealizzabile in termini umani. Faccio un parallelo tra questa fessura che divide le due parti del corpo umano e la spacc...Continua
Pag. 61
míol mór:...
Ha scritto il Feb 26, 2013, 11:55
Se si considera il pianeta un organismo, è ovvio chi sono i suoi nemici. Il loro nome è legione. Dominano e popolano il pianeta. «Gli ingannati e gli ingannatori a loro volta ingannati». L’Homo Sapiens ha creduto che gli altri animali esistessero sol...Continua
Pag. 28
míol mór:...
Ha scritto il Feb 26, 2013, 11:48
Il tempo è un tormento umano; non un’invenzione, ma una prigione. Qual è quindi il significato di centosessanta milioni di anni? E che significato ha il tempo per i lemuri in cerca di cibo? Non ci sono predatori qui, non c’è molto di cui aver paura....Continua
Pag. 26
míol mór:...
Ha scritto il Feb 26, 2013, 11:38
Considerate la logica inesorabile della Grande Menzogna. Se un uomo nutre uno sviscerato amore per i gatti e si dedica alla protezione dei gatti, basta accusarlo di ammazzare e maltrattare i gatti. La vostra menzogna avrà l’inconfondibile sapore dell...Continua
Pag. 15
filo sottile
Ha scritto il Jan 07, 2011, 13:19
C'è stato, una volta, un periodo di ibridazione rampante, che ha dato origine alla varietà di specie che vediamo oggi.
Pag. 63

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi