La felicità familiare

Voto medio di 57
| 7 contributi totali di cui 3 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
È difficile dire se quella narrata da Tolstoj in questo romanzo sia l’evoluzione fisiologica di ogni amore coniugale; di certo il sentimento forte che lega Masa, la giovane protagonista, all’adorato Sergej si trasforma, attraverso il ...
Giuliana...
Ha scritto il 05/07/16
Tolstoj mi ha rubato il cuore con Anna Karenina. Per questo, quando ho visto che La felicità familiare era costituito da poche pagine, ho deciso di immergermi nuovamente nello stile e nella (scusate la ridondanza) familiarità delle sue ambientazioni....Continua
Agata e la tempesta
Ha scritto il 18/02/14

La recensione è qui...

http://parladellarussia.wordpress.com/2014/02/17/la-felicita-familiare/

Biblioteca San...
Ha scritto il 14/05/12
"La felicità familiare " di Lev N. Tolstoj
"Ho vissuto molto e ora credo di aver trovato cosa occorra per essere felici. Una vita tranquilla, appartata, in campagna, con la possibilità di essere utile alle persone che si lasciano aiutare e che non sono abituate a ricevere e un lavoro che si s...Continua

Tolstoevskij
Ha scritto il Sep 26, 2011, 22:21
Ancora lui m'insegnò a considerare la nostra gente - contadini, famigli, servitù - del tutto diversamente da prima. Cosa ridicola a dire, avevo vissuto fino a diciassette anni fra quelle creature, più estranea a loro che non alle altre persone che no...Continua
Pag. 67
Tolstoevskij
Ha scritto il Sep 26, 2011, 21:57
Non mi bastava più amare, dopo che avevo provata la felicità di imparare ad amarlo. Avevo desiderio di moto, non del tranquillo fluire della vita. Avevo brama di emozioni, di pericoli, desideravo sacrificarmi per un sentimento. Era in me una esuberan...Continua
Pag. 153
Tolstoevskij
Ha scritto il Sep 26, 2011, 21:53
Io ho vissuto molto e mi pare di aver trovato quel che occorre per essere felici. Una vita tranquilla, appartata nella nostra solitudine di campagna, con la possibilità di far del bene alla gente, che è così facile beneficare perché non è abituata a...Continua
Pag. 123
Tolstoevskij
Ha scritto il Sep 26, 2011, 20:54
Mi ricordai allora con vivezza di una conversazione ch'era stata fra noi alcuni giorni prima. Katja diceva come fosse più facile all'uomo che alla donna di amare e di rivelare il proprio amore. «L'uomo può dire che ama e la donna non può» diceva Kat...Continua
Pag. 83

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi