La felicità terrena

Voto medio di 80
| 16 contributi totali di cui 13 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Le storie che racconta Giulio Mozzi sono storie che si svolgono attorno a noi ogni giorno, ma allo stesso tempo sono storie speciali. Perché è proprio come scrisse Federico Fellini: “Mi ha colpito il linguaggio, che è quello della vita. Pur affidando ...Continua
Ha scritto il 19/01/17
Io ho l'edizione Einaudi che a quanto ho capito è un po' diversa da un'altra con lo stesso titolo. Devo dire che questi racconti mi hanno sorpreso. Giulio ha la capacità di cogliere aspetti e sfumature della vita di tutti i giorni che contengono poes ...Continua
Ha scritto il 26/12/16
Alla ricerca della felicità.
Per parlare dell'opera di Giulio Mozzi, bisogna parlare di Laurana, che è la sua creatura letteraria, se così si può dire. Laurana è la piccola casa editrice che pubblica e propone al mondo dei lettori giovani autori emergenti, selezionati con una se ...Continua
  • 6 mi piace
  • 3 commenti
Ha scritto il 29/06/16
una scrittura in punta di piedi, anzi di spillo; quasi come fossero pezzi di un blog, tessere vaganti che avrei voluto saper scrivere io! Alcuni racconti più autobiografici (avrei sottolineato una riga sì e una riga no!), altri invece capolavori di p ...Continua
Ha scritto il 29/12/14

La casa editrice Laurana ripropone per i suoi lettori un libro di racconti firmato da Giulio Mozzi, intitolato La felicità terrena, già finalista dello Strega nel 1996 (allora era però pubblicato da Einaudi). Per la verità non si tratta esattame
...Continua
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 09/06/14
Peccato che Giulio Mozzi si perda così tanto nell'autosbrodolamento, con pagine e pagine & pagine di ricordi, impressioni, rimpianti, rimorsi e pippe mentali che saranno sicuramente terapeutiche per lui, ma noiosissime per il lettore. Peccato, perché ...Continua
  • 1 mi piace

Ha scritto il Oct 25, 2009, 04:09
[...] io non ho bisogno di niente. Ho una casa. Ho un lavoro. Ho del tempo libero. Non ho nessuno che mi dica fa' questo e fa' quello. Ho una famiglia che mi è cara e che nel bisogno farebbe per me qualunque cosa possibile. Tutto quello che non ho, n ...Continua
Pag. 89
Ha scritto il Oct 25, 2009, 03:57
[...] noi ci difendiamo dalla morte, perchè la morte non è una cosa che può succedere improvvisamente, la morte improvvisa è uno scherzo, è come un velo buttato sopra il corpo, ma trasparente: la morte vera è la consumazione, la perdita di piccolissi ...Continua
Pag. 38
Ha scritto il Oct 25, 2009, 03:36
Dove andremo, quando non saremo più qui. Andremo dove eravamo una volta, prima di essere qui. Dentro un nero come il nero là in fondo. Passeranno gli aeroplani con le luci accese, e crederemo di vedere gli angeli. Oppure passeranno gli angeli e, ines ...Continua
Pag. 119

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi