La fiamma del desiderio

Di

Editore: Fanucci (Tf Extra)

4.2
(184)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 320 | Formato: Tascabile economico

Isbn-10: 8834722620 | Isbn-13: 9788834722626 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Ti piace La fiamma del desiderio?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
The Night Prince series Vol.1

Leila è una mortale con poteri oscuri. Dopo un tragico incidente che le ha segnato il corpo e distrutto i sogni, non avrebbe mai immaginato che il peggio dovesse ancora arrivare: terrificanti poteri le consentono di canalizzare l'elettricità e di scoprire con un semplice tocco i segreti più oscuri di una persona. Leila è condannata a una vita di solitudine, fino a quando delle creature della notte la rapiscono, costringendola a effettuare una chiamata psichica con il vampiro più tristemente conosciuto del mondo: Vlad Tepesh, il Principe della notte. La sua abilità di controllare il fuoco lo rende uno dei vampiri più temibili, ma i suoi nemici hanno trovato una nuova arma contro di lui: una bellissima mortale con poteri straordinari. Quando Vlad e Leila si incontrano, la passione tra loro si infiamma, minacciando di consumarli entrambi. Servirà tutto il loro impegno per contrastare un nemico comune che ha intenzione di bruciarli finché di loro non resti più nulla.
Ordina per
  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Wow!

    Ok, ammetto che non credevo che la storia su Vlad mi avrebbe preso gran che, in confronto a Cat e Bones, ma mi sono dovuta ricredere! C'è da dire a mia discolpa che gli altri due spin off su Charls e ...continua

    Ok, ammetto che non credevo che la storia su Vlad mi avrebbe preso gran che, in confronto a Cat e Bones, ma mi sono dovuta ricredere! C'è da dire a mia discolpa che gli altri due spin off su Charls e Mencheres non mi avevano coinvolto più di tanto. Invece Leila mi è piaciuta davvero. La su a ingenuità è quasi pari a quella di Vlad.
    Avevo pensato fin dall'inizio che Marty centrasse qualcosa col rapimento di Leila e poi leggere che anche Vlad l'aveva pensato mi ha riempito di soddisfazione! Un po' meno quando ha detto che era effettivamente tra i buoni, ma sbagliano anche i migliori. XD Piuttosto, mi dovrei preoccupare del fatto che stia iniziando a pensare con Vlad Tepesh?
    Mi piace che Jeaniene infili una piccola comparsa di Cat e Bones in tutti gli spin off. Non ho ben capito quale fosse lo scopo della loro visita, ma spero di scoprirlo nel prossimo. A questo proposito, ho intenzione di iniziarlo stasera!

    ha scritto il 

  • 3

    Non male, ma poteva essere meglio. La Frost ha perso un po' il tocco, si lascia andare a facilonerie e non è più molto coerente con la serie. In più Vlad, che ahimé non mi ha mai attizzato molto, perd ...continua

    Non male, ma poteva essere meglio. La Frost ha perso un po' il tocco, si lascia andare a facilonerie e non è più molto coerente con la serie. In più Vlad, che ahimé non mi ha mai attizzato molto, perdonatemi il gioco di parole visto i suoi poteri, in questo libro perde tanto del suo fascino ed è troppo arrogante per essere realmente accattivante. Più credibile e di più spessore Leila, in tutte le sue imperfezioni.
    In complesso una lettura gradevole, ma so che Jeaniene può fare di meglio.

    ha scritto il 

  • 5

    Libro appassionante l'ho divorato.
    Era da tanto che non passavo ogni secondo libero a leggere....
    Vlad intrigante come non mai e Leila spettacolare.
    Volo a leggere il seguito

    ha scritto il 

  • 3

    Vlad versione ormonata

    Bah... è il primo libro che leggo di questa scrittrice, ma non mi ha fatto impazzire. La trama è abbastanza scontata, i protagonisti sono i classici ormonati e Vald non è tanto diverso da qualsiasi be ...continua

    Bah... è il primo libro che leggo di questa scrittrice, ma non mi ha fatto impazzire. La trama è abbastanza scontata, i protagonisti sono i classici ormonati e Vald non è tanto diverso da qualsiasi bel tenebroso con un ego grande quanto la villa in cui abita.
    Mi aspettavo di meglio, dato che molti ne parlano bene. Chissà, forse con il prossimo andrà meglio.

    ha scritto il 

  • 4

    RECENSIONE A CURA DI ADRIANA MUNNO
    4,5 stelline

    Forum --> http://insaziabililetture.forumfree.it/?t=66173310

    Tutti, in maniera celata o palese, bramano nel profondo una vita lunga o anche l’immortalit ...continua

    RECENSIONE A CURA DI ADRIANA MUNNO
    4,5 stelline

    Forum --> http://insaziabililetture.forumfree.it/?t=66173310

    Tutti, in maniera celata o palese, bramano nel profondo una vita lunga o anche l’immortalità. Ma cosa comporta vivere per secoli? Quanto dolore, perdite, sofferenze e tradimenti può sopportare un uomo immortale?

    Jeaniene Frost conferma il successo ottenuto con la serie “La cacciatrice della notte” con una nuova serie spin-off che ha come protagonista uno dei personaggi secondari più amati: Vlad il “principe delle tenebre”.
    Tutti i fan di Cat & Bones hanno avuto modo, nel tempo, di conoscere ed apprezzare il personaggio di Vlad Tepesh ed il suo successo è stato tale che la Frost ha deciso di dedicargli una serie esclusiva.
    Per chi non dovesse conoscere l’ unico ed originale Dacrula, è fondamentale rimediare con una piccola presentazione. Vladislav Basarab Dracul è un ex voivode di Valacchia che negli ultimi cinquecento anni ha risposto al nome di Tepesh, “l'impalatore”. Nato mortale nel 1431, ma rinato vampiro nel 1462, oltre all’immortalità possiede numerosi poteri, il principale è la capacità di dominare il fuoco. Fisico statuario, fascino tenebroso e passione indomita sono le caratteristiche che lo contraddistinguono, ma questo non è tutto. Ha una mente brillante, uno spirito calcolatore e una lucidità mentale degna dei suoi innumerevoli secoli e delle infinite lotte contro i suoi nemici.
    Proprio a casa di un suo nemico si imbatte in Leila.
    Dopo il tragico incidente che ha segnato il suo corpo e distrutto i suoi sogni, Leila ha scoperto di poter conoscere i segreti più neri e profondi di una persona semplicemente toccandola. Più che un dono è una maledizione, che la condanna a una vita di solitudine.
    La solitudine non la indebolisce ma la fortifica e la fa diventare una donna sicura di sé e di carattere. Come tutte le donne è insicura ma questo non la inibisce e le fa affrontare la vita con coraggio e determinazione.
    A causa dei suoi poteri la giovane Leila viene rapita e successivamente liberata da Vlad. Leila è abituata ai vampiri, il suo migliore amico è uno di loro, ma non è abituata alla passione, al confronto e al contatto fisico. Vlad porterà nella sua vita desiderio, accettazione, amore.
    Lo stile della Frost è ben riconoscibile, il suo libro è uno tra i migliori paranormal romance grazie alla trama ricca di avvenimenti che tengono il lettore incollato al libro e con il fiato sospeso. I dialoghi sono incalzanti, divertenti e pungenti. Vengono soprattutto messi in evidenza l’intelligenza di Vlad e lo spirito combattivo di Leila.
    “La fiamma del desiderio” è un libro che incuriosisce, affascina e sorprende, un libro che apre una nuova porta sul mondo “mostruoso” inventato dalla Frost e fa sempre di più innamorare del principe che già aveva infranto numerosi cuori.
    Un libro emozionante ed accattivante, imperdibile per coloro che amano “La cacciatrice della notte” e molto consigliato per coloro che amano il genere paranormal ma non vogliono essere vincolate da una serie già iniziata da parecchio.

    ha scritto il 

  • 5

    Semplicemente wow.

    Letto in una manciata di ore.
    Che dire? Finalmente si riaccende quella scintilla di piacere che i primi libri della Frost portavano e che ultimamente era andata a spegnersi. Vlad ha carisma e conquist ...continua

    Letto in una manciata di ore.
    Che dire? Finalmente si riaccende quella scintilla di piacere che i primi libri della Frost portavano e che ultimamente era andata a spegnersi. Vlad ha carisma e conquista, affascina, in una maniera totale e assoluta.
    Anche Leila è un personaggio femminile davvero apprezzabile e l'accoppiata mi è piaciuta molto, insieme a tutta la storia di contorno e ai personaggi secondari.
    Maximus è davvero carino e spero in una storiella anche per lui. Non so, magari con l'isterica sorella di lei! Sarebbe davvero una coppia interessante, specialmente se considerato il caratterino di leli. Questa serie si annuncia come davvero coinvolgente e piacevole e sinceramente non vedo l'ora che vi sia il seguito, specialmente per come i due si sono lasciati.
    Vlad è infatti un bel mistero da svelare e sono proprio curiosa di vedere come si toglie da alcuni impicci in cui è andato a cacciarsi da solo. Aaah, gli uomini!
    Quindi si, bramo e pretendo il seguito.
    Perché Vlad, da bravo principe delle Tenebre, ha sicuramente tutta la mia attenzione. Quella stessa che purtroppo Cat&Bones mi avevano fatto perdere, facendomi allontanare dai libri della Frost.
    Libro non consigliato. Di più!

    ha scritto il 

  • 4

    E' Vlad... Ha bisogno di un'ulteriore descrizione? Se conoscete la saga di Cat & Bones e l'avete amata, allora il primo romanzo interamente dedicato a Vlad non puo' mancare nella vostra libreria! ...continua

    E' Vlad... Ha bisogno di un'ulteriore descrizione? Se conoscete la saga di Cat & Bones e l'avete amata, allora il primo romanzo interamente dedicato a Vlad non puo' mancare nella vostra libreria!

    ha scritto il 

  • 4

    Bello. Molto, molto bello.
    Vlad è un personaggio che mi ha sempre affascinata e quando comparve per la prima volta come personaggio "secondario" nella storia di Cat e Bones, mi chiedevo se l'autrice a ...continua

    Bello. Molto, molto bello.
    Vlad è un personaggio che mi ha sempre affascinata e quando comparve per la prima volta come personaggio "secondario" nella storia di Cat e Bones, mi chiedevo se l'autrice avrebbe realizzato uno spin-off su di lui come era successo per Spade e Mencheres. Di certo non mi aspettavo una serie tutta sua! Ma d'altronde...ehi stiamo parlando di Vlad Tepesh ;) Un libro solo non sarebbe mai bastato per contenere tutto il potenziale esplosivo di questo personaggio.
    Vlad è arrogante, crudele, spietato, con un forte senso di protezione verso ciò che considera suo... e Leila rientra decisamente in questa categoria. La giovane protagonista di questa storia è stata una piacevolissima scoperta.
    Da giovane fanciulla forte, ma al contempo indifesa, a donna matura e sicura di sè, la trasformazione di Leila ha fatto da sfondo alla storia. Dapprima diffidente nei confronti del vampiro, a poco a poco, Leila inizia a scoprire, e noi con lei, alcuni tratti di Vlad che la storia di certo non si è presa la briga di scoprire, portando sia noi lettori, che lei ad apprezzare maggiormente questo personaggio.
    Considerato il finale del libro, sono molto curiosa di sapere come si svilupperà il seguito!

    ha scritto il