La figlia dell'insonnia

Testo originale a fronte

Voto medio di 25
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 24/01/15
Il non riconoscersi mai, né nell'infanzia né nella morte, sempre questa sconosciuta con il tuo stesso volto che t'interroga di domande laceranti.

quanto vedrò gli occhi
che ho nei miei tatuati
  • 3 mi piace
  • 2 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 27/08/14
Ho cantato la tristezza di ciò che nasce. (p. 27)
"Il guaio della vita è che non è ciò che crediamo ma nemmeno il contrario." (p. 127)

"Un giorno, forse, troveremo rifugio nella realtà vera. Intanto, posso dire fino a che punto sono in disaccordo?" (p. 131)
  • 2 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 07/09/08
Da internetbookshop:Da quando è morta suicida (anche se oggi si dubita che il gesto sia stato volontario) a soli trentasei anni nel 1972, Alejandra Pizarnik, una delle voci più intense e originali del Novecento argentino, non ha smesso di destare ..."
  • 5 mi piace
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi