Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La figlia della luna

Di

Editore: Fanucci (Tif Extra)

3.9
(323)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 303 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Indonesiano

Isbn-10: 8834715829 | Isbn-13: 9788834715826 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Gabriele Giorgi

Genere: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers , Science Fiction & Fantasy

Ti piace La figlia della luna?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ciclo Mercedes Thompson vol.1

Il primo volume di una nuova serie sul fantastico, incentrato sul personaggio di Mercedes Thompson. Mercy fa il meccanico, ma è anche un coyote mutaforma, ed è stata cresciuta dai lupi mannari. Vive nell'area di Tri-Cities, nello Stato di Washington. Il mondo che la circonda sembra normale, ma nell'era delle tecnologie diventa sempre più difficile per le creature dell'Altromondo restare nascoste. La vita di Mercy sembra tranquilla e simile a quella di tutti gli altri, anche se i suoi amici sono troll, gremlin, vampiri e naturalmente lupi mannari. Quando un ragazzino senzatetto si presenta al suo negozio in cerca di un lavoro, lei pensa subito che si tratti di un giovane mannaro che non ha ancora imparato a controllare i propri poteri. Ma c'è un vampiro molto potente sulle tracce di quel ragazzo, e Mercy decide di chiedere l'aiuto del sexy mannaro dominante Adam; ben presto la situazione precipita, trasformandosi in una vera e propria guerra tra clan di non morti, mentre dal passato di Mercedes riappare un ex fidanzato che non accetta che la loro storia sia finita...
Ordina per
  • 4

    Muy buen libro de fantasía urbana (urban fantasy). Mercy como personaje principal es excelente, no es una damisela en peligro ni tampoco una "Rambo" engreída.


    Mercy nos cuenta todo los detalles de los hombres lobo, a pesar que ella no es uno de ellos, ella es algo muy diferente que quizá ...continua

    Muy buen libro de fantasía urbana (urban fantasy). Mercy como personaje principal es excelente, no es una damisela en peligro ni tampoco una "Rambo" engreída.

    Mercy nos cuenta todo los detalles de los hombres lobo, a pesar que ella no es uno de ellos, ella es algo muy diferente que quizá se vea como una especie inferior pero me sospecho que jugara un papel muy importante en los siguientes libros (digo, al fin y al cabo es la protagonista).

    El libro tiene mucha acción y misterio, me gusto mucho las descripciones de los hombres lobo: sus reglas, costumbres y demás.

    Este libro no tiene ni dos onzas de romance, pero igual es muy entretenido. Creo que quizá en los siguientes libros de esta serie haya romance pero tampoco es algo que sea necesario para hacer la historia de Mercy interesante y atractiva.

    Muy recomendado.

    ha scritto il 

  • 3

    Coyote alla ribalta!

    è soddisfacente che, per una volta, i protagonisti non siano vampiri, lycan, angeli e chi ne ha più ne metta. Mercy è un'eroina originale, ben caratterizzata e determinata; una skinwalker che è la vicina dell'alfa locale.
    Tralasciando gli altri personaggi e la trama, i presupposti per un be ...continua

    è soddisfacente che, per una volta, i protagonisti non siano vampiri, lycan, angeli e chi ne ha più ne metta. Mercy è un'eroina originale, ben caratterizzata e determinata; una skinwalker che è la vicina dell'alfa locale.
    Tralasciando gli altri personaggi e la trama, i presupposti per un bel libro c'erano, ma non sono riuscita a sentirmi coinvolta. Forse ho sbagliato a leggerlo così tanto per fare, o forse è perchè, inconsciamente, mi ricorda abbastanza Anita...
    Bah, probabilmente dovrei rileggerlo in futuro.

    ha scritto il 

  • 0

    perplessa ma non schifata

    è un'Anita Blake in versione riveduta e corretta?non so quale giudizio esprimere, il libro mi è piaciuto, però mi ha infastidito ad ogni pagina pensare "anita qui avrebbe fatto così" piuttosto che "cavoli proprio come anita..." oppure "il triangolino come in anita?"
    dovrei leggere il second ...continua

    è un'Anita Blake in versione riveduta e corretta?non so quale giudizio esprimere, il libro mi è piaciuto, però mi ha infastidito ad ogni pagina pensare "anita qui avrebbe fatto così" piuttosto che "cavoli proprio come anita..." oppure "il triangolino come in anita?"
    dovrei leggere il secondo libro per poter dare un giudizio a tutta la serie...

    ha scritto il 

  • 3

    Mi aspettavo il solito libro, privo di trama, concentrato esclusivamente sulle relazioni amorose dei personaggi principali. Mi sono dovuta ricredere, perchè al contrario quelle si svolgono solo sullo sfondo. E sarebbe stato un punto completamente a favore del volume, se non fosse stata per la fin ...continua

    Mi aspettavo il solito libro, privo di trama, concentrato esclusivamente sulle relazioni amorose dei personaggi principali. Mi sono dovuta ricredere, perchè al contrario quelle si svolgono solo sullo sfondo. E sarebbe stato un punto completamente a favore del volume, se non fosse stata per la fine.
    Perchè avrebbe potuto spiegare molto meglio il rapporto che la lega ad Adam, considerando che sono state concesse solo una manciata di informazioni, sparse per il libro.
    Per il resto? Interessante.
    La narrazione è buona, anche se talvolta ci sono periodi un pò confusionari, che rendono difficile comprendere a cosa si riferisca. I personaggi sono intriganti, anche coloro che si muovono sullo sfondo. E, soprattutto, c'è una trama ed un suo svolgimento.
    Ribadisco che l'unico fondamentale problema di questo volume è il "saltare qualche pezzo" e il dare per scontato cose che invece andavano approfondite, non solo per quanto riguarda Marcy, Adam o Sam.
    Credo che tre stelline sia la giusta valutazione.

    ha scritto il 

  • 3

    I get weary when I try to read something that falls into this type of genre, because I think it’s going to be filled with glorified fluid swapping moments, not much of a plot, with cliched characters that will induce moments of eye rolling from me. Thankfully, I was wrong and I’m glad I’m wrong. ...continua

    I get weary when I try to read something that falls into this type of genre, because I think it’s going to be filled with glorified fluid swapping moments, not much of a plot, with cliched characters that will induce moments of eye rolling from me. Thankfully, I was wrong and I’m glad I’m wrong. It was the total exact opposite of what I thought it was going to be.

    I liked Mercy’s character a lot. She’s a tough girl, but has a bit of feminine side, but I like that she’s able to take care of herself (in a fight, and in maintaining her life). I liked her job as a mechanic, it’s certainly different and gritty, and her character most certainly goes well with the setting. Her ‘gift’ as a walker was your average fancy term for ‘shapeshifter’ but she turns into a coyote. Which is also different and interesting to see. I really liked how she differs from a lot of the urban fantasy heroines out there. She’s definitely natural and likable. The rest of the characters are also well done. I liked how there’s a little bit of everything supernatural, it’s almost like it’s a subtle hint or taste of the things the reader will encounter as they go through the series.

    The plot itself was okay. It had its’ lulls here and there and sometimes it got just a little too hard to follow. The world building was also all right - again nothing special but the mood and the tone of the book was well done. The romance is there (some reviews I’ve read said there was not enough of it, I say it’s perfect and it should stay that way) and the chemistry seems to be developing (and might possibly grow as the series continues further). The action and mystery aspect of the book was also well done. The action scenes were well written, and there’s plenty of them to go around.

    I most definitely recommend this to any urban fantasy reader. Those that dislike the hyper sexualized female roles will like this one, as Mercy is definitely not that! sure the cover can be deceiving but give this a try, it was a great read.

    ha scritto il 

  • 5

    E' rimasto per un pò di tempo a riposo nella mia libreria, complice una copertina per niente accattivante ^_^"
    Questa cover non rende affatto giutizia al libro, bello e avvincente dalla prima all'ultima pagina :)
    Forse è il primo urban fantasy su licantropi e affini ad aver conquistat ...continua

    E' rimasto per un pò di tempo a riposo nella mia libreria, complice una copertina per niente accattivante ^_^"
    Questa cover non rende affatto giutizia al libro, bello e avvincente dalla prima all'ultima pagina :)
    Forse è il primo urban fantasy su licantropi e affini ad aver conquistato il mio favore incondizionato :P

    ha scritto il