La fine

Una serie di sfortunati eventi, vol. 13

Voto medio di 479
| 67 contributi totali di cui 57 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"Cari lettori, presumibilmente state guardando il retro di questo libro, o la fine de "La fine". La fine de "La fine" è il posto migliore per iniziare "La fine", perché se leggete "La fine" dall'inizio dell'inizio de "La fine" alla fine della fine ... Continua
Ha scritto il 17/08/17
SPOILER ALERT
Come mi aspettavo il finale lascia più dubbi di quanti non se ne avessero all'inizio xD si sarebbe potuto andare avanti così per altri 25 libri e non arrivare mai a un vero finale xD
Ha scritto il 15/04/17
Giudizio unico per tutta la saga ***In realtà alcuni libri della serie meritano quasi più di 4 stelline, soprattutto "La sinistra segheria", "L'atroce accademia", "L'ascensore ansiogeno", "Il vile villaggio" e "L'ostile ospedale"... ma poi gli ...Continua
Ha scritto il 29/03/17
SPOILER ALERT
Ma la fine dov'è?????
Parafrasando Lemony Snicket la fine della fine (ci ha deliziato con almeno 5 pagine su questo argomento utilizzando un numero incredibile di esempi) non ha rivelato nessun segreto che ci ha fatto scervellare per 13 libri, uno di questi la famosa ...Continua
Ha scritto il 04/03/17
SPOILER ALERT
Opinioni su “Una serie di sfortunati eventi” di Daniel Handler a lettura terminata
È passato un bel po’ da quel triste giorno a Spiaggia Salmastra, quando le vite dei tre giovani Baudelaire presero una piega tragica, seguita da una lunga serie di sfortunati eventi… ma neanche tanto lunga. Tredici volumetti sono un nulla se ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 17/02/17
SPOILER ALERT
La storia dei Baudelaire è giunta alla fine, ma non tutte le domande del libro hanno ricevuto risposta e questo mi ha delusa. Ero curiosa di sapere tante cose su alcuni oggetti, sui genitori dei Baudelaire, sullo scisma, sui Pantano e su mille ...Continua

Ha scritto il Jun 02, 2010, 14:02
Forse se vedessimo cosa ci aspetta, e avessimo un'idea di tutti i crimini, le follie e le sventure che ci capiteranno in seguito, resteremmo nel grembo delle nostre madri, e al mondo non ci sarebbe nessuno a parte un gran numero di donne molto ...Continua
Pag. 266
Ha scritto il Jun 02, 2010, 14:00
Il Conte Olaf rivolse a Kit un debole sorriso. "Non sei l'unica a saper recitare le parole dei nostri compagni" disse, e poi guardò verso il mare. Il pomeriggio era quasi al termine, e presto l'isola sarebbe caduta nell'oscurità. "L'uomo passa ...Continua
Pag. 265
  • 1 commento
Ha scritto il Jun 02, 2010, 13:55
"Dobbiamo andare avanti" disse [Violet] "Fai almeno una cosa buona in vita tua, Olaf"."Ho fatto un sacco di cose buone in vita mia" ringhiò. "Una volta ho accolto tre orfani, e sono stato candidato a diversi premi teatrali prestigiosi."Klaus si ...Continua
Pag. 261
Ha scritto il Jun 02, 2010, 11:50
"Come fai a sapere tante cose su questo posto, Olaf?" domandò [Klaus]. "Sei qui solo da pochi giorni, proprio come noi!""Proprio come voi" gli fece eco il malvagio in tono di scherno, e la gabbia fu di nuovo scossa dalle risate. "Credete che la ...Continua
Pag. 135
Ha scritto il Jun 02, 2010, 11:46
"Credete di essere i primi Baudelaire che si ritrovano qui?""Sarebbe a dire?" chiese Sunny."Fatemi uscire" disse Olaf, con una risatina soffocata, "e ve lo dico".I Baudelaire si scambiarono un'occhiata dubbiosa. "Stai cercando di imbrogliarci" disse ...Continua
Pag. 129

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi