La fine è il mio inizio

Voto medio di 3902
| 622 contributi totali di cui 480 recensioni , 142 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Un padre racconta al figlio il grande viaggio della vitaTiziano Terzani, sapendo di essere arrivato alla fine del suo percorso, parla al figlio Folco di cos'è stata la sua vita e di cos'è la vita: "Se hai capito qualcosa la vuoi lasciare lì in un pac ...Continua
Caio
Ha scritto il 21/07/18
poche parole per descrivere un insieme così prezioso di esperienze di vita, informazioni storiche e culturali di paesi persone e religioni così diverse tra loro, raccontate da una persona di notevole spessore spirituale, con tanti aneddoti e spunti d...Continua
Alfredo Animale...
Ha scritto il 07/04/18
capire tutto, forse un po' troppo tardi
E' un libro molto vario, a tratti molto profondo e commovente, a tratti leggero e didascalico, parla della vita di un uomo che ha vissuto tanto e ora che sta morendo capisce cosa è veramente importante nella vita, ovvero nulla, e muore felice. Certo...Continua
Nikla88
Ha scritto il 11/03/18
Una strada c’è nella vita, e la cosa buffa è che te ne accorgi solo quando è finita. Ti volti indietro e dici «Oh, ma guarda, c’è un filo!» Quando vivi, non lo vedi, il filo, eppure c’è. ------ Ho letto con immenso piacere ed interesse questo libro....Continua
Tonino
Ha scritto il 27/01/18
Ascoltato. Libro interessante quando parla della scoperta di questi paesi del sud est asiatico. Divertente e d illuminante anche quando parla dell'infanzia di Terzani. Francamente insopportabile con quell'IO sempre presente. enorme... disturbante. Se...Continua
un4m1c0
Ha scritto il 23/01/18
Assolutamente da leggere
Ogni libro di Terzani ti lascia sempre qualcosa, quando lo finisci non sei più la stessa persona che eri quando lo hai iniziato. Ti prende e ti porta con sé, per mano, attraverso i suoi viaggi e le sue riflessioni. Qui ricorda la sua vita ed i suoi i...Continua

Alelibre
Ha scritto il Sep 14, 2017, 13:09
Tutto il sistema è fatto in modo che l’uomo, senza neppure accorgersene, comincia sin da bambino a entrare in una mentalità che gli impedisce di pensare qualsiasi altra cosa. Finisce che non c’è nemmeno più bisogno della dittatura ormai, perché la di...Continua
Filippo Pacini
Ha scritto il Jul 20, 2017, 10:14
“Facciamo una cosa molto semplice, viviamo vite troppo di corsa, troppo piene di stimoli, continuamente distratti dal lavoro, dal telefono, la televisione, i giornali, da quelli che ci vengono a trovare. Siamo sempre di corsa, sempre di corsa, non ci...Continua
Smarties
Ha scritto il Jul 27, 2016, 09:20
Questo è il bello della vita, no? [...] E' niente, ma ogni giorno lui diventa lui, accumula esperienze, chiacchiere, memorie, saggezza se vuoi, successi, insuccessi, e questo gli dà l'identità.
Pag. 458
Smarties
Ha scritto il Jul 27, 2016, 09:19
E la regola secondo me è: quando sei a un bivio e trovi una strafa che va in su e una che va in giù, piglia quella che va in su. E' più facile andare in discesa, ma alla fine ti trovi in un buco. A salire c'è più speranza.
Pag. 450
Smarties
Ha scritto il Jul 27, 2016, 09:18
Se sai cosa cerchi non troverai mai quello che non cerchi... e che magari è giusto la cosa che conta, no?
Pag. 440

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi