Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La fine dei Greene

By S.S. Van Dine

(186)

| Paperback | 9788881830190

Like La fine dei Greene ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

15 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Bellissimo! Con Van Dine e le sue regole, la lettura è una vera ricerca dell'assassino, quello che si chiede ai gialli!

    Is this helpful?

    Mighelon said on Jul 21, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Alla scoperta di un grande maestro

    Un gran bel romanzo. Un grande artista del giallo che indubbiamente merita la sua fama. Mi spiace solo averlo scoperto così tardi..fortunatamente ho rimediato.

    Is this helpful?

    LauraDafne90 said on Jun 17, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La fine dei Greene

    Una ricca famiglia. Una pesante eredità. Omicidi incomprensibili. L'eccellente abilità dell'esteta Philo Vance lascia senza respiro il lettore. Da leggere tutto d'un fiato. Uno dei migliori gialli deduttivi di S.S. Van Dine.

    Is this helpful?

    Alberto Tonello said on Nov 18, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    ha ragione Chandler: Philo Vance è il più pomposo e balordo personaggio dell'intera letteratura poliziesca.

    Is this helpful?

    grRRiiz said on May 7, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un giallo classico costruito in maniera perfetta. C'è tutto: l'atmosfera (una casa antica, una famiglia piena d'odio), l'indagine appassionante, gli omicidi intricati e improbabilissimi, e la soluzione finale non banale (anche se sono riuscito a intu ...(continue)

    Un giallo classico costruito in maniera perfetta. C'è tutto: l'atmosfera (una casa antica, una famiglia piena d'odio), l'indagine appassionante, gli omicidi intricati e improbabilissimi, e la soluzione finale non banale (anche se sono riuscito a intuire il colpevole con un certo anticipo, ma solo per pura fortuna e zero logica!)
    Il motivo per cui non gli dò 5 stelle non lo dico, perchè dovrei spoilerare.

    Infine, qualche parola sul ruolo del narratore. In questo romanzo, così come in molti gialli, la vicenda è narrata da un amico dell'investigatore, che segue in prima persona tutte le vicende. Come Watson per Sherlock, o Hastings per Poirot o Goodwin per Nero Wolfe. Qui l'amico-narratore è lo stesso Van Dine. Solo che a differenza di tutti gli altri, sembra completamente assente: in tutto il romanzo non rivolge manco una parola agli altri personaggi (nemmeno a Philo Vance!). Nemmeno per fare qualche ipotesi, o per dire qualche scemenza. Non solo, anche gli altri personaggi non parlano mai con lui (e addirittura, mentre sono ospiti da uno dei personaggi, questi offre lo sherry solo a Vance ignorando completamente il povero Van Dine). Penso che sia una scelta piuttosto curiosa da parte dell'autore.

    Is this helpful?

    Mgcgio said on Feb 20, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Del 1928. Edito da Polillo nel 2010.
    Divertente, scritto bene e con ritmo. Anche se il colpevole diventa sempre più evidente man mano che si va avanti.

    Is this helpful?

    Cesare Gallotti said on Jan 11, 2011 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (186)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Paperback 98 Pages
  • ISBN-10: 8881830191
  • ISBN-13: 9788881830190
  • Publisher: Newton & Compton
  • Publish date: 1995-05-06
  • Also available as: Hardcover , Others
Improve_data of this book