La fine della storia e l'ultimo uomo

Voto medio di 47
| 12 contributi totali di cui 12 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Siamo alla fine della Storia e all'ultimo uomo e alla fine quindi di tuttala società umana e planetaria? Questa domanda ha suscitato polemiche tra glistudiosi. Le due forze motrici della storia, "la logica della scienza moderna"e "la lotta per il ...Continua
Ha scritto il 22/04/17
Citato da tanti, letto veramente (e compreso) da pochi
Se c'è un libro il cui assunto è stato liquidato con un risolino di sufficienza sulla scorta di una semplicistica interpretazione del titolo, questo è proprio il libro di Francis Fukuyama. E sì che l'autore ha più volte messo in guardia dal non ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 14/04/17
Un libro non certo semplice da leggere. Un libro che spaziando dalla Filosofia all'Economia, dalla Sociologia alla Storia, prova a dare una spiegazione alla storia recente ma anche passata e ancora più meritevole cerca di teorizzare il futuro ...Continua
Ha scritto il 17/09/12
Datato ma non superato, il libro di Fukuyama, in definitiva, a parer mio, un testo di antropologia sociale scritto brillantemente e ancora oggi, per molti aspetti attuale (nell'ultimo ventennio le radicali trasformazioni hanno riguardato la ...Continua
Ha scritto il 23/07/12
Un testo complicato, interessante il tema del riconoscimento dell'uomo e del thymos.....
Ha scritto il 03/07/12
Sono molto combattuto rispetto al giudizio da dare all'opera più famosa di Fukuyama: un libro molto vasto per gli argomenti trattati che vuole ricollegarsi con un fil rouge alla filosofia hegeliana (nel titolo, "la fine della storia")e al pensiero ...Continua
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi