Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La finestra rotta

By Jeffery Deaver

(755)

| Paperback | 9788817031301

Like La finestra rotta ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Alice Sanderson viene trovata morta nel suo appartamento di Manhattan con la gola recisa. È solo l'ultimo di una catena di omicidi che da qualche mese insanguina New York. Gli indizi raccolti dagli inquirenti sulla scena del delitto conducono inequiv Continue

Alice Sanderson viene trovata morta nel suo appartamento di Manhattan con la gola recisa. È solo l'ultimo di una catena di omicidi che da qualche mese insanguina New York. Gli indizi raccolti dagli inquirenti sulla scena del delitto conducono inequivocabilmente ad Arthur Rhyme, un uomo che la vittima frequentava da poco. Ma le prove sono così schiaccianti da risultare sospette. È Lincoln Rhyme, criminalista tetraplegico dall'intelligenza acuta e ribelle, a prendere in mano il caso e a scagionare il cugino Arthur ricomponendo i frammenti di una sciarada indecifrabile come il delitto perfetto. Le sue indagini lo condurranno ad alcune società che accumulano dati sull'esistenza della gente comune, sulle orme di un killer che conosce ogni dettaglio delle vite degli altri.

231 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Che Deaver sia nell’olimpo degli scrittori di gialli si sa, che mi piaccia da matti si sa, ma che dopo 8 libri della stessa serie non stufi non è per niente scontato; e invece ecco un altro bel thrillerone che mi ha tenuto debitamente incollato e con ...(continue)

    Che Deaver sia nell’olimpo degli scrittori di gialli si sa, che mi piaccia da matti si sa, ma che dopo 8 libri della stessa serie non stufi non è per niente scontato; e invece ecco un altro bel thrillerone che mi ha tenuto debitamente incollato e con il fiato sospeso.
    Tra l’altro qui, oltre alla consueta capacità di gestire l’indagine e la suspance, dosando colpi di scena, cambi di prospettiva e momenti di tensione con spiegazioni più scientifiche, c’è “l’aggravante” del tema, ossia il data mining, che è molto interessante e pone interrogativi decisamente interessanti anche al di là del romanzo: quanta della nostra vita ormai largamente digitale è registrata e spiata, e per che scopi? E cosa succede se qualcuno si mette a cambiare i dati “sui computer” come dice Deaver (il libro è del 2008 – oggi si dovrebbe dire nel cloud)?
    C’è qualche piccolo scivolone e/o semplificazione sulla parte tecnica, che mi ha infastidito in quanto “del settore”, ma che non inficia assolutamente il senso delle cose: dopotutto non è un manuale di hacking, ma un thiller da paura come sempre. Avanti così Jeffrey!

    Is this helpful?

    Stefano Napoli said on Aug 16, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    ebook

    Nessun difetto riscontrato. L'investigatore tetraplegico ha rinunciato a suicidarsi (fin dal primo libro) e si sottopone a tanta fisioterapia. Una mente quasi extracorporea, fredda al punto giusto per capire cosa si agita nelle testoline dei serial k ...(continue)

    Nessun difetto riscontrato. L'investigatore tetraplegico ha rinunciato a suicidarsi (fin dal primo libro) e si sottopone a tanta fisioterapia. Una mente quasi extracorporea, fredda al punto giusto per capire cosa si agita nelle testoline dei serial killer.

    Is this helpful?

    Bestia Malvagia said on Apr 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Sicuramente uno dei migliori fin qui letti, tanto da farti pensare che, forse, è meglio tornare nel 19imo secolo, quando ancora non esisteva tutta questa tecnologia.
    La storia incalza il lettore dal primo capitolo fino all'ultimo e, fino all'ultimo, ...(continue)

    Sicuramente uno dei migliori fin qui letti, tanto da farti pensare che, forse, è meglio tornare nel 19imo secolo, quando ancora non esisteva tutta questa tecnologia.
    La storia incalza il lettore dal primo capitolo fino all'ultimo e, fino all'ultimo, non si comprende chi possa essere l'omicida.
    Davvero un'ottimo libro, da leggere d'un fiato.

    Is this helpful?

    Mary P_Stark75 said on Mar 11, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Denver non si smentisce mai... L'intreccio non delude così come la caratterizzazione dei personaggi. Va benissimo per passare un paio d'ore in pieno relax...

    Is this helpful?

    Michela Mallocci said on Feb 2, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La finestra rotta

    Ottimo giallista, alcuni romanzi sono piu scorrevoli di altri. QUesto lo leggi con inquietudine perché ti senti braccata dai dati che volontariamente o meno sono inseriti in rete. TI fa pensare! Lo consiglio :-)

    Is this helpful?

    Flaviabis said on Dec 16, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book