La finta di Ivan

Mete, placcaggi e terzi tempi infiniti: il rugby di Francescato

Voto medio di 12
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Christian Nihil
Ha scritto il 20/10/12
Da leggere
Ho approcciato questo libro con diffidenza, prevedendo la solita agiografia pietista, ma mi sono dovuto arrendere alla bravura di questo autore che riesce a raccontare una storia come quella di Francescato con precisione e accuratezza senza scadere n...Continua
  • 1 mi piace
Massimiliano...
Ha scritto il 05/10/11
Ivan è stato il miglior giocatore del mondiale di rugby del 1995 ed è scomparso nel 1999 a 32 anni. Chi ha potuto vederlo giocare ricorderà la gioia, il divertimento che trasmetteva quando si muoveva sul manto erboso con il pallone. Chi ha avuto il p...Continua
Zanfran's books
Ha scritto il 26/02/10

Mi ha commosso. Il rugby è sempre presente, ma come sfondo al racconto senza essere invadente nè stucchevole. Ivan è stato un grande e continua ad esserlo. Bella biografia. Si legge tutta d'un fiato.

  • 1 mi piace
Giovanni Sonego
Ha scritto il 14/02/08
L'ho letto volentieri
Generalmente non mi piacciono le biografie, ma questo libro ha un pregio: non racconta solo la vita di Ivan Francescato, ma descrive un mondo in cui il rugby era qualcosa di diverso. Un rugby ruspante, dilettantistico e appassionato, ricco di amicizi...Continua
  • 1 mi piace
AleVe 77
Ha scritto il 02/01/08
Non è semplice segnalare, nella sovrabbondante e a volte inadeguata offerta editoriale legata al rugby, libri che ne sappiano raccontare l’essenza, che contengano una vera storia, quella che non ti aspetti, anche se nota ai più. Ha invece tutte le pr...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi