Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La fondazione di Roma raccontata da Andrea Carandini

Di

Editore: Laterza (I Robinson. Letture)

4.0
(15)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 88 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8842097667 | Isbn-13: 9788842097662 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Altri

Ti piace La fondazione di Roma raccontata da Andrea Carandini?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
«Io sono un archeologo, cioè uno storico che si avvale prima di tutto delle cose fatte dall'uomo e di ciò che di esse è rimasto nel terreno. Ho avuto la fortuna di scavare per tanti anni nei luoghi citati dalla leggenda, dove Roma sarebbe stata fondata e dove avrebbero vissuto i primi re. Ho raccolto in questi scavi tante testimonianze materiali, esterne alla tradizione letteraria, eppure risalenti a quei tempi lontani e che richiamano quegli eventi e le azioni di quei leggendari personaggi. Ecco perché non credo che la leggenda sulle origini di Roma sia una favola ma piuttosto una tradizione in cui verità e finzione sono entrambe presenti e intimamente mescolate. Distinguere e separare l’una dall’altra provando a risalire a quanto effettivamente accadde nei primi tempi della città è un compito difficile, un percorso pieno di ostacoli, in cui capiterà di pescare dalla memoria letteraria degli antichi, ma anche di scendere sotto terra, attingendo dalla memoria accumulata nel terreno, sotto i nostri piedi di moderni Romani.»
Ordina per
  • 3

    Carandini racconta in maniera snella e chiara la fondazione di Roma conciliando la leggenda di Romolo con le prove archeologiche: ottimo per un'introduzione all'argomento o per una ricerca scolastica di buon livello.
    Do solo tre stelle non perché il libro sia "così così", anzi, ma solo perc ...continua

    Carandini racconta in maniera snella e chiara la fondazione di Roma conciliando la leggenda di Romolo con le prove archeologiche: ottimo per un'introduzione all'argomento o per una ricerca scolastica di buon livello.
    Do solo tre stelle non perché il libro sia "così così", anzi, ma solo perché ha un taglio spiccatamente divulgativo e leggero: sono sicura che Carandini ha dato il meglio di sé in altre opere più impegnative e approfondite.

    ha scritto il 

  • 4

    Meno male che c'è Carandini! Esposizione chiara, precisa, scientifica, come è giusto che sia, ma alla portata di tutti, così come è negli altri suoi libri. Molte cose le sapevo già, di altre ho appreso con molto piacere l'esistenza! Un pizzichino d'invidia ( ma anche tanta ammirazione!!!!) per u ...continua

    Meno male che c'è Carandini! Esposizione chiara, precisa, scientifica, come è giusto che sia, ma alla portata di tutti, così come è negli altri suoi libri. Molte cose le sapevo già, di altre ho appreso con molto piacere l'esistenza! Un pizzichino d'invidia ( ma anche tanta ammirazione!!!!) per una professione che avrei voluto fare anch'io.

    ha scritto il