Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La fuga

I diari delle streghe

By Lisa J. Smith

(874)

| Hardcover | 9788854116092

Like La fuga ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Cassie è ormai un membro del Circolo segreto, la setta di streghe di New Salem. Dai vecchi diari delle famiglie i componenti
del circolo, ragazzi all’apparenza normali, apprendono le antiche regole per ottenere il Potere. Basta un gioco di parol Continue

Cassie è ormai un membro del Circolo segreto, la setta di streghe di New Salem. Dai vecchi diari delle famiglie i componenti
del circolo, ragazzi all’apparenza normali, apprendono le antiche regole per ottenere il Potere. Basta un gioco di parole e l’incantesimo è fatto. Ma non è così facile come sembra: se il cuore di chi ricorre alla magia non è puro, impuri saranno gli
effetti della magia. Lo sa bene Adam, prigioniero di un’ambizione cieca, che mette a rischio l’unità e la salvezza dell’intero
gruppo. E lo sa bene Cassie, combattuta tra la volontà di sperimentare i propri poteri e il desiderio di normalità. Ma la fuga
dal Circolo delle streghe di New Salem non è permessa...

49 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    La storia riesce anche a prendere, ma se si considera questo La fuga come un libro a sè stante, allora non ci siamo proprio. E' la metà del secondo libro della trilogia originale, già di per sè molto breve. Meno male che posseggo il volume unico.
    Un' ...(continue)

    La storia riesce anche a prendere, ma se si considera questo La fuga come un libro a sè stante, allora non ci siamo proprio. E' la metà del secondo libro della trilogia originale, già di per sè molto breve. Meno male che posseggo il volume unico.
    Un'ulteriore nota di demerito: anche se ho più familiarita con lo stile narrativo dell'autrice, ho notato il permanere di frasi che fanno presupporre uno stato di schizofrenia della protagonista (se non generale), e non so se la causa sia dell'autrice o di colui che si è occupato della traduzione; lascio il dubbio.

    Is this helpful?

    Elfolletto.di.Synter.Klaus said on Dec 27, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    la verità arriva sempre a galla

    Is this helpful?

    kdb said on Sep 16, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Io non ho ancora letto questo libro, ma sono sicura che mi piacerà molto.Infatti non vedo l' ora di leggerlo!!!
    SARA LURASCHI

    Is this helpful?

    ragazzi Melzo Cassina said on Nov 16, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    http://sweety-readers.blogspot.com/2012/03/recensione-i… Appena concluso anche questo capitolo della serie I Diari delle Streghe, originariamente unito al secondo libro The Captivate, che la Newton ha pensato bene di spezz ...(continue)

    http://sweety-readers.blogspot.com/2012/03/recensione-i…

    Appena concluso anche questo capitolo della serie I Diari delle Streghe, originariamente unito al secondo libro The Captivate, che la Newton ha pensato bene di spezzare in due.
    Letto in circa due ore, questo volume è stato molto più bello dei precedenti. La storia infatti, nonostante il pessimo sviluppo degli altri libri, sta finalmente cominciando ad ingranare e a fare qualche passo avanti.
    In La fuga Cassie inizierà a tirare fuori il suo vero carattere, a comportarsi da vera strega.
    In più verrà a conoscenza di varie rivelazioni e segreti ormai nascosti da anni , riuscirà ad uscire dalla gabbia in cui Faye l’aveva imprigionata, e, cosa più importante di tutti, si prenderà la responsabilità delle proprie azioni, dicendo, per una buona volta, la verità.
    Cassie in questo volume si evolve, matura, peccato però che lo faccia solo nel finale. Per tutto il libro si comporta da stupida ragazzina che non sa scegliere da che parte stare,e poi nelle ultime pagine,improvvisamente, si rende conto di dover compiere una scelta e tira fuori in una volta tutto il coraggio che non ha cacciato nei libri predenti.
    Aprezzo però il fatto che la Smith non abbia creato una protagonista completamente perfetta, sbaglia e commette errori(forse anche troppi) come ogni altro essere umano.
    Purtroppo non ha fatto la stessa cosa con Diana, personaggio che la Smith ha reso, come avevo già detto nell’altra recensione, una vera e propria Santa. Troppo innaturale e inverosimile, sembra che l’autrice abbia creato Santa Diana apposta per contrastare Faye, (dal carattere completamente opposto a quello della cugina) che la Smith vuole far sembrare l’incarnazione del male.
    James continua ad essere il solito ragazzo senza un minimo di personalità, in questo libro l’ho a dir poco odiato, tanto che ormai tifo per Nick, il quale è sicuramente più interessante e, a mio parere, uno dei personaggi della serie con più potenzialità, potenzialità che purtroppo la Smith non ha sfruttato.
    Altra cosa che non mi è piaciuta è stata il ballo. Appena l’ho sentito nominare ho subito pensato “Un altro?”.
    Insomma, ce ne è uno proprio nel libro precedente, non era sufficiente? In realtà i due volumi sono uniti e solo nella versione italiana sono stati divisi, quindi la Smith ha deciso di inserire due balli, fin troppo simili, nello stesso libro?
    Non so voi, ma io la considero una trovata estremamente inutile, viste tutte le vicende che si susseguono nella stessa sera.
    In definitiva La Fuga è stata una lettura piacevole, come lo sono stati gli altri libri della serie, ma con quel qualcosa in più che ha risvegliato la mia curiosità per la storia e che mi farà sicuramente leggere il seguito.
    3 stelline di incoraggiamento, questo libro fa davvero ben sperare riguardo al quarto e ultimo capitolo della saga!

    Is this helpful?

    Juliette reader said on Mar 13, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    ... ALLIBITA...

    Ma queste saghe non finiscono mai? Insomma, le storie in sono anche fin belle ma se uno deve spendere fior di soldi per arrivare alla fine di una storia a uno passa anche la poesia... Nonostante tutto sono una curiosona per cui continuo a comprare i ...(continue)

    Ma queste saghe non finiscono mai? Insomma, le storie in sono anche fin belle ma se uno deve spendere fior di soldi per arrivare alla fine di una storia a uno passa anche la poesia... Nonostante tutto sono una curiosona per cui continuo a comprare i romanzi della Smith, ma l'autrice dovrebbe essere più spiccia e finire prima una saga prima di farne uscire un altra se no uno si confonde... Morale 3/5 stelline

    Is this helpful?

    Kikymelody said on Sep 29, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    da buttare

    1/10
    la peggior saga che io abbia mai letto. Banale ma soprattutto scritta veramente malissimo

    Is this helpful?

    zamzam said on Jul 15, 2011 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (874)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Hardcover 240 Pages
  • ISBN-10: 8854116092
  • ISBN-13: 9788854116092
  • Publisher: Newton Compton
  • Publish date: 2009-10-22
Improve_data of this book