La fuga di Drizzt

Trilogia degli elfi scuri - Vol. 2

Voto medio di 850
| 26 contributi totali di cui 26 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il dilemma di Drizzt si è risolto: il giovane drow abbandonerà il sottosuolo erinnegherà l'intera sua stirpe. Soltanto così potrà assaporare il gusto dellalibertà, sottrarsi al giogo dei suoi malvagi simili e alle leggi meschine delBuio Profondo. ... Continua
Ha scritto il 24/09/16
Non si scosta rispetto al primo libro, sempre con lo stesso stile semplice e una trama abbastanza lineare, anche se è un po' più coinvolgente, forse perché meno descrittivo del precedente, e con un po' più introspezione. Anche l'azione è ...Continua
Ha scritto il 11/09/16
buio e pietra
Non succede molto il questo secondo capitolo: leggiamo principalmente di solitudine e fuga.Sono già passati dieci anni dalla fuga di Drizzt da Menzoberranzan e dalla sua famiglia che ora, dopo tutti questi anni, decide di provare a ritrovare il ...Continua
Ha scritto il 25/12/14
Un vendicatore, un anima sola.
Credevo di avventurarmi nella solita saga fantasy, senza un certo sollievo nel tornare ogni tanto alla semplice lettura, alle vicende fini a sé stesse, quando mi sono imbattuto in molto più di tutto questo. Qui, fra le pagine di questa trilgoia, ...Continua
Ha scritto il 10/09/14
Leggi la recensione di Daniele Cutali pubblicata su Sugarpulp.it: http://sugarpulp.it/trilogia-degli-elfi-scuri-recensione/
Ha scritto il 14/03/13
Il bene trionfa sempre...Trama piuttosto semplice e prevedibile, i buoni hanno sempre la meglio sui cattivi.La costruzione dei mondi e dei personaggi è interessante, nel complesso è stata una lettura piacevole e adatta a questo periodo della mia ...Continua
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi