Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La gioia del sesso

Di

Editore: Bompiani

3.2
(35)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 256 | Formato: Altri

Isbn-10: 884520796X | Isbn-13: 9788845207969 | Data di pubblicazione:  | Edizione 4

Traduttore: M. Amante , M. Caramella

Ti piace La gioia del sesso?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    Libro interessante che parla dei lati più piccanti del sesso e parla di ciò che vi sta attorno più posizioni di ogni tipo (alcune degne di una ginnasta) e giochi da fare a letto.
    Vi troverete molti consigli utili ad entrambi i sessi.

    ha scritto il 

  • 4

    Libro da adolescenti alle prime armi...

    Ricordo che comprai questo testo proprio per sapere. Per conoscere nuove posizioni e nuove tecniche amatorie. Ah, bei tempi, tutto da scoprire... :-) Carine le illustrazioni, che all'epoca - ricordo - trovavo nettamente erotiche!

    ha scritto il 

  • 3

    Mmmmm.
    Sinceramente non m'è troppo piaciuto.
    Per certi versi forse leggerlo ora è un po' anacronistico... Tra i consigli troviamo quello di non depilarsi assolutamente e non usare deodoranti... Che sinceramente al giorno d'oggi mi sembrano assurdi.
    Sarebbe stato meglio approfondire ...continua

    Mmmmm.
    Sinceramente non m'è troppo piaciuto.
    Per certi versi forse leggerlo ora è un po' anacronistico... Tra i consigli troviamo quello di non depilarsi assolutamente e non usare deodoranti... Che sinceramente al giorno d'oggi mi sembrano assurdi.
    Sarebbe stato meglio approfondire ad esempio la complessità dell'orgasmo femminile, la differenza tra clitorideo e vaginale, che se non sbaglio è una differenza che proprio manca.

    ha scritto il 

  • 2

    Ottimi spunti per chi vuole provare qualcosa di nuovo, ma anche alcune pecche

    Bisogna dire che non solo il nome dell'autore di questo che dovrebbe essere un famoso trattato sul sesso ma anche quello di uno dei traduttori (Amante...) sembrano scelti apposta. A parte queste constatazioni "parolibere", devo confessare che il libro mi ha un po' deluso. Ottima l'idea di parlar ...continua

    Bisogna dire che non solo il nome dell'autore di questo che dovrebbe essere un famoso trattato sul sesso ma anche quello di uno dei traduttori (Amante...) sembrano scelti apposta. A parte queste constatazioni "parolibere", devo confessare che il libro mi ha un po' deluso. Ottima l'idea di parlare non solo delle posizioni ma anche dei luoghi dell'amore - Comfort si raccomanda di non chiamarle "del sesso" e di tutte le cose al contorno; belle anche le illustrazioni a matita che accompagnano il libro - mentre le foto oggettivamente le ho trovate inutili e nemmeno buone per un voyeur. Ma si sente troppo chiaramente l'insieme di pezze che è stato aggiunto nel 1991, quando il diffondersi dell'Aids ha fatto riconsiderare gli usi sessuali; in questo modo però si è persa l'omogeneità del testo iniziale che penso fosse una forza del libro. Aggiungiamo poi, soprattutto nelle parti inserite nella seconda edizione, una quantità di refusi assolutamente incredibile e una traduzione dall'aria un po' strana e otteniamo appunto un risultato un po' deludente, anche se persone poco creative come me possono trovare utili spunti :-)

    ha scritto il