La grande vacanza

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 25
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
E' il secondo romanzo dell'autore composto, nel 1953, immediatamente dopo il primo. La tecnica narrativa di Goffredo Parise non subisce apprezzabili mutamenti. Vengono a cadere le sovrastrutture fiabesche e i passaggi dalla prima alla terza persona ( ...Continua
alice
Ha scritto il 26/08/12
"Avrebbe pregato lui, inginocchiato ai piedi del letto o sarebbe penetrato da solo nella chiesa abbandonata da tutti i fedeli, dove soltanto i peccatori che non ricevono assoluzione si rifugiano"
Un cupo splendore avvolge le pagine di questo libro. E dico libro perché chiamarlo romanzo proprio non si può, dal momento che somiglia piuttosto ad un'oscura collana di incubi sognati durante l'infanzia e mai più dimenticati, conservati anzi da Pari...Continua
  • 12 mi piace
  • 7 commenti
Massimo Bernardi
Ha scritto il 01/08/12
Sono pochi i libri che ho abbandonato a metà. "La grande vacanza" è uno di questi. Ho provato a cominciarlo due volte, la prima verso i 16 anni e la seconda qualche anno dopo, ma ho dovuto desistere. Forse per quella scrittura troppo visionaria, inco...Continua
CLov
Ha scritto il 20/05/11

Parise era una puttana, con la gonna a fiori.

  • 5 mi piace
  • 2 commenti
Gualtiero
Ha scritto il 05/09/07
Parise primissimo periodo: ostico, convoluto, visionario. Eppure certe atmosfere, certe scene, molte azioni che rendono il tutto un incubo livido, una rappresentazione allegorizzante che, anche se non la si capisce, fa sentire tutto il proprio gusto...Continua
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi