Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La granja

By John Grisham

(41)

| Mass Market Paperback | 9788466305921

Like La granja ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

A story inspired by Grisham's own childhood in rural Arkansas. Seven-year old Luke Chandler lives in a little house in the cotton fields which his family farms. When the cotton is ready for harvesting, the family hires workers to help. Luke sees and Continue

A story inspired by Grisham's own childhood in rural Arkansas. Seven-year old Luke Chandler lives in a little house in the cotton fields which his family farms. When the cotton is ready for harvesting, the family hires workers to help. Luke sees and hears things which are keeps to himself and unfortunately these secrets threaten the crop.

Description in Spanish:

"&¿Quién piensa en abogados? Grisham no, desde luego, al menos en esta cautivadora novela. Aquí, en lugar de abogados, encontramos sufridos granjeros, jornaleros miserables y un niño que va creciendo a lo largo de un libro tan rico en incidentes y conflictos como es habitual en Grisham, y más dotado de matices que nunca... Unos personajes inolvidables, un estilo más limpio y poderoso que en ninguna novela anterior, y una impresionante evocación de un tiempo y de un lugar que convierten esta historia en un clásico americano."& Publisher'&s Weekly

116 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Luke, un bambino cresciuto in mezzo ai campi di cotone, che all'improvviso si ritrova a dover conservare tanti segreti molto più grandi di lui. La quotidianità insieme ai suoi genitori, ai nonni, ai messicani e ai montanari.

    Non è un libro geniale, ...(continue)

    Luke, un bambino cresciuto in mezzo ai campi di cotone, che all'improvviso si ritrova a dover conservare tanti segreti molto più grandi di lui. La quotidianità insieme ai suoi genitori, ai nonni, ai messicani e ai montanari.

    Non è un libro geniale, però è molto ben scritto e non annoia per niente.

    Is this helpful?

    Andy said on Feb 15, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non mi ha preso per niente....che dire...preferivo il vecchio stile ricco di colpi di scena di Grisham

    Is this helpful?

    lucy said on Oct 5, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Libro insolito per Grisham, così lontano dal mondo degli avvocati dalle parcelle esorbitanti degli altri libri.
    Tuttavia, per chi volesse fare un salto in un'America più vicina agli scenari nostrani, fatta di famiglie unite di lavoratori, di persone ...(continue)

    Libro insolito per Grisham, così lontano dal mondo degli avvocati dalle parcelle esorbitanti degli altri libri.
    Tuttavia, per chi volesse fare un salto in un'America più vicina agli scenari nostrani, fatta di famiglie unite di lavoratori, di persone timorate di Dio ma al contempo di abiezioni insospettate, della voglia di difendere la propria terra ma anche di fuggire da essa, verso le fabbriche di automobili del Nord, verso la paga facile, verso un mondo in cui le case sono dipinte... beh allora questo libro è da leggere.

    Is this helpful?

    Fagis said on Aug 5, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Uno spaccato della vita rurale americana degli anni '50. Che dire, non è certo un capolavoro, ma la trama riesce a interessare e la lettura scorre piacevole fino alla fine.

    Is this helpful?

    Andrew said on Jan 21, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Manca the end

    Si stacca dal suo solito genere, per incantarci con una storia di 50 / 60 anni fa ..( e per altro ancora molto reale in alcuni posti). Il libro mi ricorda parecchio la mia vita da piccolo.. Si vede che il mestiere del contadino si é evoluto poco con ...(continue)

    Si stacca dal suo solito genere, per incantarci con una storia di 50 / 60 anni fa ..( e per altro ancora molto reale in alcuni posti). Il libro mi ricorda parecchio la mia vita da piccolo.. Si vede che il mestiere del contadino si é evoluto poco con il tempo e le criticità sono rimaste le stesse di un secolo fa..
    Il suo modo di scrivere come al solito incanta il lettore facendoci desiderare tutto ció che il protagonista possiede fosse pure un vecchio e scassato pick-up o una vita fatta di fatica e sudore mettendoci sempre in mostra il bello che c'è nella vita
    L'unica critica vera la muovo verso "la fine" in quanto il libro non ha una fine vera e propria. In un certo senso grisham dopo averci raccontato una storia ci lascia liberi di immaginarci la fine come di più ci aggrata.

    Is this helpful?

    Salvatore Nigro said on Jan 12, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book