La guardia bianca

Voto medio di 385
| 49 contributi totali di cui 49 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Se e vero che gli scrittori si dividono in due categorie, quelli che muoiono durante la vita e quelli che vivono dopo la morte, certo Michail Bulgakov appartiene alla seconda. Infatti dal giorno della sua morte, avvenuta il 10 marzo 1940, la sua fama ...Continua
Nostalgiaplatz ...
Ha scritto il 31/01/17

A Bulgakov sono debitrice di parecchie ore di belle letture, ma questa volta, al 33% di libro (a quanto mi dice il kindle) mi tocca abbandonare il campo e dichiararmi sconfitta.
Cercherò consolazione tra le braccia di Gogol.

Ricksen
Ha scritto il 06/01/17
Gran romanzo, difficile ma intensamente creativo, come il periodo nel quale è stato scritto. Più che raccontare, Bulgakov evoca; il finale poi è semplicemente stupendo, e questo pare poco ma non lo è: il grande scrittore scopre spesso le sue carte pr...Continua
Giovanna
Ha scritto il 17/11/16

Purtroppo Bulgakov continua a non essere "my cup of tea".

Sara De Niro
Ha scritto il 09/11/16
La guardia bianca: le stelle, il tempo e la musica
"Grande fu, e terribile, l'anno 1918 dopo la nascita di Cristo, il secondo dall'inizio della rivoluzione. Fu ricco di sole in estate, ricco di neve in inverno, e due stelle stettero particolarmente alte nel cielo: la vespertina Venere, stella dei pas...Continua
Valeriatonella88
Ha scritto il 12/10/16
Tre motivi per leggere La guardia bianca
La guardia bianca è un libro di guerra, ma, se a questo aggiungiamo che lo ha scritto un russo mettendoci dentro una serie infinita di nomi impronunciabili (come fanno sempre i russi), forse non lo leggerebbe nessuno. Ma viene considerato un capolavo...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi