Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La guerra degli angeli

Di

Editore: Newton Compton (Vertigo; 64)

3.3
(86)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 256 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8854129933 | Isbn-13: 9788854129931 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Science Fiction & Fantasy

Ti piace La guerra degli angeli?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ellie ha sedici anni e vive a Tillinghast, una tranquilla cittadina del Maine. Ma non è una ragazza come tutte le altre: ha un misterioso, inspiegabile dono. Sfiorando le persone riesce a sentire i loro pensieri e a vedere sprazzi del loro passato: un segreto che non ha mai rivelato a nessuno. Fino al giorno in cui arriva in città Michael, un ragazzo solitario e affascinante. Ellie si sente attratta irresistibilmente da lui, e presto i due ragazzi scoprono di avere gli stessi poteri e di amare entrambi il sapore del sangue. Sono angeli? Vampiri? E perché Michael è convinto di aver già incontrato Ellie tanto tempo fa? La verità è racchiusa in un segreto antichissimo, in una guerra tra forze oscure e inimmaginabili, che solo l’amore può sperare di sconfiggere…
Ordina per
  • 4

    Bello, ma...

    Il libro è molto bello; scorrevole e si fa "divorare" in fretta, ma non aggiunge granchè di nuovo al genere; e forse gli manca quel "qualcosa" che ti rimane impresso e lo rende indimenticabile. I personaggi non sono riusciti ad accattivarmi, non sono riuscita ad "affezionarmi" a loro come è succe ...continua

    Il libro è molto bello; scorrevole e si fa "divorare" in fretta, ma non aggiunge granchè di nuovo al genere; e forse gli manca quel "qualcosa" che ti rimane impresso e lo rende indimenticabile. I personaggi non sono riusciti ad accattivarmi, non sono riuscita ad "affezionarmi" a loro come è successo con i miei libri preferiti. A volte la narrazione diventa un pò scontata e c'è poca azione... speriamo le cose si movimentino un pò nel seguito... vedremo!^__^

    ha scritto il 

  • 4

    trame e opinioni

    La guerra degli angeli è una saga che si conclude in due libri, in un periodo questo che ci vede leggere saghe davvero infinite, questa è stata una piacevole scoperta e una interessante lettura. Mi trovo purtroppo a confrontarla con qualche altra saga solo per un unico motivo, nonostante quando s ...continua

    La guerra degli angeli è una saga che si conclude in due libri, in un periodo questo che ci vede leggere saghe davvero infinite, questa è stata una piacevole scoperta e una interessante lettura. Mi trovo purtroppo a confrontarla con qualche altra saga solo per un unico motivo, nonostante quando si parli di angeli bisogna avere una certa conoscenza di tutti i nomi e le loro caratteristiche, devo dire che in questi due libri, la scrittrice non ha mostrato un grande interesse nella ricerca dei nomi spiegando la loro provenienza e via dicendo. Ha focalizzato la storia sui due personaggi, Ellie e Michael, alla ricerca prima del loro essere e poi li ha inseriti in quel mondo angelico dove dovranno scegliere quale è il bene e quale il male, affidandosi a sensazioni e al cosiddetto libro arbitrio che Dio ha fornito agli angeli e agli umani. Una storia carina, interessante che consiglio da leggere sotto l'ombrellone!!! http://labibliotecadellibraio.blogspot.it/2012/08/trame-e-opinioni-la-guerra-degli-angeli.html

    ha scritto il 

  • 3

    Storia carina

    Son passati mesi prima che mi dicidessi a comprare questo libro e infine lo preso. Storia carina con la classica storia d'amore nata da un giorno all'altro fra i due protagonisti. La trama è carente in alcuni punti, e i vari protagonisti li trovo poco caratterizzati. Peccato

    ha scritto il 

  • 4

    Un ragazzo bello e misterioso, appena trasferitosi nel liceo di una piccola citta...
    Una ragazza con delle strane doti...
    Un'attrazione immediata e inspiegabile....
    Quanti YA abbiamo letto con queste premesse? Tanti, troppi, elementi usati e riutilizzati fino alla nausea. Eppure la Terrel riesce ...continua

    Un ragazzo bello e misterioso, appena trasferitosi nel liceo di una piccola citta... Una ragazza con delle strane doti... Un'attrazione immediata e inspiegabile.... Quanti YA abbiamo letto con queste premesse? Tanti, troppi, elementi usati e riutilizzati fino alla nausea. Eppure la Terrel riesce a mischiarli sapientemente intrecciandoli a formare una storia dal background interessante e originale.Mi ha incuriosito molto la figura dei Nefilim, la progenie di angeli e umani e il loro ruolo nel destino dell'umanità (si, lo ammetto, non avevo mai sentito nominare nemmeno il libro di Enoch =P)L'autrice è riuscita ad evitare tutti quegli elementi che mi irritano sempre in queste storie: la protagonista, Ellie, è una ragazza forte, decisa a scoprire la sua identità, anche quando si ritroverà sola e senza aiuto ben lungi dal piagnucolare e commiserarsi (esatto sto parlando di Bella XD) si rimbocca le maniche e si da da fare; nonostante il cattivo di turno sia il solito ragazzo belloccio non si farà ingannare dall'apparenza e prova un'istintiva repulsione verso di lui anche quando non ha alcuna prova della sua malvagità (esatto non tutte le protagoniste di YA si fanno infinocchiare come Ever XD); non ritroviamo neanche il classico triangolo amoroso che tanto mi annoia, per Micheal c'è solo Ellie e viceversa. Il loro amore si sviluppa forse in modo troppo affrettato (uno YA è pur sempre uno YA XD) ma poi prosegue con coerenza e Micheal mette a disposizione la sua conoscenza per aiutare Ellie senza frasi smozzicate e misteriose. Il personaggio più "debole" è proprio Micheal, comunque, meno caratterizzato di Ellie e anche più ingenuo in un certo senso, anche se è lui a sapere dei loro poteri da più tempo XD Tutte le domande sull'identità della protagonista trovano man mano risposta fino alla rivelazione finale, pur lasciando qualche mistero ancora aperto per il prossimo libro (ebbene si, la serie è composta solo da due libri!! già solo per questo gli darei la sufficienza XD). In definitiva, nonostante qualche classico elemento da YA lo consiglio ^_^

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    2

    UN ANGELO...........SENZA ALI!!!!

    Dopo un’invasione “vampiresca” che ormai da anni sta conquistando la maggior parte di lettori appassionati del genere fantasy (compresa la sottoscritta), ecco che ho deciso di affrontare un tema diciamo “antagonista” ossia quello degli angeli. Questo libro parla di una studentessa di nome Ellisp ...continua

    Dopo un’invasione “vampiresca” che ormai da anni sta conquistando la maggior parte di lettori appassionati del genere fantasy (compresa la sottoscritta), ecco che ho deciso di affrontare un tema diciamo “antagonista” ossia quello degli angeli. Questo libro parla di una studentessa di nome Ellispeth Faneuil, una sedicenne che possiede il dono di leggere i pensieri delle persone semplicemente toccandole, dote della quale la protagonista è ormai consapevole da anni e non più di tanto sorpresa (ma…io almeno mi chiederei “come mai ho questo potere?”) e che come se non bastasse durante il sonno sogna (ma poi sarà davvero un sogno o invece è realtà?) di vagare per la città in cui vive, ossia Tillinghast, volando però priva di ali, svegliandosi poi con la sensazione di essere rimasta in piedi tutta la notte. La vita di Ellie tutto sommato e nonostante queste “stranezze”, continua a scorrere tranquilla insieme alla sua migliore amica Ruth, una ragazza dal passato difficile in quanto ha perso la madre a causa di un tumore quando era piccola e ora ha paura di lasciare entrare le persone nella sua vita nel caso l’abbandonassero come sua madre, proteggendosi da questo timore alzando muri fra se e gli altri e lasciando solo ad Ellie la possibilità di superarli. Finché un bel giorno Ellie incontra un ragazzo, Michael Chase e in breve si innamorano (direi in maniera molto affrettata) e non a caso, infatti da quel momento in poi inizieranno delle vicende che porteranno a scoprire che entrambi erano destinati a stare insieme e cosa sono in realtà, cioè Nefilim ossia una nuova razza creata dall’accoppiamento di angeli caduti, maledetti da Dio, con la razza umana, e che proprio l’unico Nefilim, ossia l’eletto, (e indovinate chi è? Michael? Ma certo che no…) sopravvissuto poi allo sterminio del Diluvio Universale, deciderà il destino di ogni essere vivente sulla Terra: angeli e umani. Si tratta comunque di una storia d’amore priva di spina dorsale…o forse ha la spina dorsale come una medusa. Ma passiamo agli aspetti negativi (di positivi scusate tanto ma non ne ho trovati…) innanzitutto la brevità del libro che purtroppo causa la rapidità e lo scarso approfondimento nello sviluppo della trama e la si nota soprattutto nella fase di innamoramento dei due protagonisti (troppo velocemente si innamorano e troppo velocemente si lasciano) e nell’ultima parte dove si svolge la lotta finale tra i protagonisti e il cattivo di turno, Ezekiel causandone la morte. Poco approfonditi poi gli aspetti dei personaggi, le emozioni; la scrittura risulta piatta, non sa trasmettere emozioni o coinvolgere il lettore e la trama è prima di innovazioni e colpi di scena anzi sa di qualcosa già sentito o già letto (riferimenti biblici compresi). So di essere una lettrice molto esigente (direi ad es ke con l'arcangelo di shinn sharon nn ci sono paragoni)ma non consiglierei questo libro tranne che ad adolescenti che si stanno affacciando solo ora al mondo fantasy.

    ha scritto il 

  • 3

    Un'altra versione degli angeli per YA. Averlo letto dopo il bacio dell'angelo caduto, dopo tutti gli altri non giova. Carino ma mi sembra già provato. Sicuramente la suspence è ben dosata e si segue con passione la vicenda della protagonista, che deve scoprire cosa è realmente. Non mi sembra che ...continua

    Un'altra versione degli angeli per YA. Averlo letto dopo il bacio dell'angelo caduto, dopo tutti gli altri non giova. Carino ma mi sembra già provato. Sicuramente la suspence è ben dosata e si segue con passione la vicenda della protagonista, che deve scoprire cosa è realmente. Non mi sembra che abbia trovate particolarmente originali, però è ancora tutto da scoprire nei prossimi episodi.

    ha scritto il 

  • 3

    bha che dire poteva sviluppare meglio la storia un po' approssimativa e scritta tanto per scrivere. Non è che mi sia piaciuto speravo in qualcosa di meglio. La prossima volta ascolto il mio istinto e non compro libri che non mi convincono del tutto :-)

    ha scritto il 

Ordina per