Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La guerra dei draghi

Temeraire

Di

Editore: Fanucci

3.7
(77)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 393 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8834713737 | Isbn-13: 9788834713730 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Fabio Gamberini

Genere: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy

Ti piace La guerra dei draghi?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Dei quattro fin'ora letti di questa saga, questo è stato il più noioso e lento. Capisco che il viaggio tra la Cina e Istanbul sia lungo, specie se lo fai via terra sui cammelli, ma un po' di ...continua

    Dei quattro fin'ora letti di questa saga, questo è stato il più noioso e lento. Capisco che il viaggio tra la Cina e Istanbul sia lungo, specie se lo fai via terra sui cammelli, ma un po' di sintesi avrebbe giovato, anche per dare spazio agli intrighi e alle macchinazioni per appropriarsi dei soldi destinati all'acquisto delle tre uova di drago. In ogni caso, la parte della schiusa di Iskierka vale tutto il libro xD

    ha scritto il 

  • 3

    Di solito le saghe che partono da una buona idea tendono a perdere un poò. Infatti avevo notato un calo tra il secondo ed il primo libro.
    In questo c'è un netto miglioramento anche se non ...continua

    Di solito le saghe che partono da una buona idea tendono a perdere un poò. Infatti avevo notato un calo tra il secondo ed il primo libro.
    In questo c'è un netto miglioramento anche se non comparabile con il primo.

    ha scritto il 

  • 3

    Non è una trilogia.

    Pensavo fosse una trilogia, ma invece la storia non si è ancora conclusa. Cercano su internet ho visto che l'autrice ha scritto altri 2 libri dello stesso ciclo. Il romanzo è allo stesso livello ...continua

    Pensavo fosse una trilogia, ma invece la storia non si è ancora conclusa. Cercano su internet ho visto che l'autrice ha scritto altri 2 libri dello stesso ciclo. Il romanzo è allo stesso livello del secondo, ma il libro di esordio rimane ancora il migliore.

    ha scritto il 

  • 3

    Sempre piacevole, ma... ma... ma l'autrice incomincia ad "allungare la broda!". Segno pericoloso del fatto che ha iniziato ad uniformarsi agli autori statunitensi (pagati a parola e non a contenuto)? ...continua

    Sempre piacevole, ma... ma... ma l'autrice incomincia ad "allungare la broda!". Segno pericoloso del fatto che ha iniziato ad uniformarsi agli autori statunitensi (pagati a parola e non a contenuto)? Speriamo che non la tiri in lungo con altri venti-trenta libri, sarei curioso di arrivare intero alla fine del ciclo.

    ha scritto il