Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La guerra della regina

Di

Editore: Nord

4.2
(27)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 587 | Formato: Altri

Isbn-10: 884291486X | Isbn-13: 9788842914860 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: E. Villa

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Science Fiction & Fantasy

Ti piace La guerra della regina?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Britannia, 60 d.C. La fiamma della ribellione al giogo romano è finalmente pronta a divampare. Il momento sembra propizio: il governatore ha infatti deciso di tentare la conquista dell'isola sacra di Mona, fulcro religioso dell'intera provincia e roccaforte della resistenza dei Britanni, lasciando così indifesa la capitale Camulodunum ed esponendo le sue legioni al rischio di un accerchiamento. Ma, proprio quando il suo popolo ha più bisogno di lei, Boudica, l'eroica regina degli Eceni, sta attraversando una profonda crisi: la prigionia e le torture subite da lei e dai suoi figli a opera dei Romani hanno lasciato conseguenze terribili. Soprattutto Graine, la figlia minore, che a soli otto anni è stata violentata dai legionari, è sprofondata nell'apatia e sembra aver perduto i suoi poteri visionari. Per riuscire a guidare la sua gente verso la libertà, Boudica dovrà prima guarire quelle ferite del corpo e dello spirito; solo allora potrà tornare a essere "Vittoriosa", come indica il suo nome. Ma la battaglia finale riserverà altre sorprese, e Boudica sarà costretta a compiere una scelta dolorosa e disperata.
Ordina per
  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    3

    e sempre lì si va a parare... http://www.pierluigicurcio.it/

    Ho letto i primi tre episodi col cuore in gola, ho amato le figure di Ban, Breca, Corvus ed Airmid. Ho pianto nel penultimo libro quando Boudicca fu flagellata e le sue due figlie stuprate ( una non più di cinque anni, infatti secondo la legge romana non si poteva crocifiggere una vergine). L'ult ...continua

    Ho letto i primi tre episodi col cuore in gola, ho amato le figure di Ban, Breca, Corvus ed Airmid. Ho pianto nel penultimo libro quando Boudicca fu flagellata e le sue due figlie stuprate ( una non più di cinque anni, infatti secondo la legge romana non si poteva crocifiggere una vergine). L'ultimo episodio della saga mi ha però in parte deluso. La narrazione scorre lenta e l'autrice sembra averci voluto risparmiare un evento che segnò il destino della Britannia: descrive l'assalto all'isola di Mona quasi nei minimi particolari, ma ne lascia in sospeso il ben triste destino. La stessa fine di Boudicca non è quella tramandata dagli storici, ma effettivamente su questo si può chiudere un occhio. Sembra però incredibile come molti dei principali protagonisti siano scampati alla battaglia finale che vide le legioni romane schiacciare le tribù ecene, ma per sua stessa ammissione, da questa stirpe di eroi, nasceranno le basi per i proabili futuri romanzi che porteranno alla leggenda arturiana. Inoltre mi sarei aspettato più pathos in almeno tre passaggi fondamentali del romanzo e mi spiace che questa volta non sia riuscita a suscitarlo dilungandosi in descrizioni che nulla avevano a che vedere col cuore. Probabilmente un modo di estraniarsi della scrittrice per non dover vivere inconsciamente il dolore provocato dagli eventi.
    Deluso? Non tanto per l'idea apprezzabilissima ma per la conclusione poco avvincente di questa saga grandiosa che vedono la "Vittoriosa" ridursi a mera comparsa degli avvenimenti che la circondano.
    Complessivamente la consiglio, la mia è solo un'opinione e de gustibus non disputandum est. In fin dei conti, complessivamente, è stata una gran bella lettura.

    ha scritto il 

  • 5

    La miglior saga che abbia mai letto

    Questi quattro libri sono un capolavoro assoluto.
    Storici di nascita con una vena fantasy.
    Personaggi indagati in modo completo e incredibilmente realistico. Una storia che si dipana negli anni, dolce e amara al tempo stesso, che si interseca alla tragica follia umana di un frangente ...continua

    Questi quattro libri sono un capolavoro assoluto.
    Storici di nascita con una vena fantasy.
    Personaggi indagati in modo completo e incredibilmente realistico. Una storia che si dipana negli anni, dolce e amara al tempo stesso, che si interseca alla tragica follia umana di un frangente storico legato alle guerre di Roma.
    Amici contro nemici.
    Amici contro amici.
    Amanti che si combattono.
    Ma alla fine cosa trionfa?
    L'amore o il dovere verso colui che si serve, sia esso uomo o Dio?
    Riflessioni ed emozioni tra le pagine di Manda Scott.
    Meravigliosa storia.

    ha scritto il