Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La isla del tesoro

(Biblioteca Tematica)

By Robert Louis Stevenson

(25)

| Paperback | 9788420636658

Like La isla del tesoro ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

El escritor escocés se quejaba de que el público lector lo reconocía casi de forma exclusiva como autor de un solo libro, La isla de tesoro. La queja tenía algún fundamento, pues a pesar de ser cierto que R. L. Stevenson es bien conocido de los lecto Continue

El escritor escocés se quejaba de que el público lector lo reconocía casi de forma exclusiva como autor de un solo libro, La isla de tesoro. La queja tenía algún fundamento, pues a pesar de ser cierto que R. L. Stevenson es bien conocido de los lectores por otras obras (por mencionar una tan sólo, El extraño caso del doctor Jekyll y Mr. Hyde), sin embargo, La isla del tesoro contiene una serie de elementos que han singularizado esta novela en la historia de las letras contemporáneas. Enumerar estos elementos no es tarea sencilla, porque se debe tener en cuenta que las sucesivas generaciones de lectores y las cambiantes condiciones han proporcionado diferentes contextos a la lectura de la obra. Sobresale entre aquellos elementos el hecho de que se trata de una obra juvenil a la que vuelve con gusto el lector adulto y sobresale, asimismo, que se haya mantenido con éxito, desde el siglo XIX al siglo XXI, la nostalgia por un mundo que propiciaba o posibilitaba la aventura. El lector juvenil ve reconocido su derecho a hacerse oír en el mundo de los adultos, mientras que el lector adulto regresa a una intensidad que se relaciona con un mundo irreal que conoció exclusivamente a través de la lectura de obras como La isla del tesoro.

522 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Imperdibile classico per chi ama la narrativa d'avventura. Ho apprezzato tantissimo lo stile narrativo di Stevenson, che a mio parere è come se avesse cucito,come un abile sarto, dialoghi su misura per ogni singolo personaggio tale da fargli acquisir ...(continue)

    Imperdibile classico per chi ama la narrativa d'avventura. Ho apprezzato tantissimo lo stile narrativo di Stevenson, che a mio parere è come se avesse cucito,come un abile sarto, dialoghi su misura per ogni singolo personaggio tale da fargli acquisire peculiarità che il lettore impara presto a riconoscere. Unica pecca il fatto che sin dalla primissima pagina, la narrazione in prima persona del protagonista,che afferma di essere stato incaricato da due suoi compagni di ventura di scrivere il racconto dell'Isola del Tesoro, fa presagire l'esito lieto della vicenda. Ma certamente non mancano i colpi di scena.

    Is this helpful?

    Eldanar Cyriatan said on Sep 15, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Pura avventura...! Una compagnia alla ricerca di un tesoro, la scoperta di un inganno tramato alle spalle, la lotta tra le due fazioni che si formano appena approdati all'isola. Coinvolgente e bellissimo, poi Long John silver è un personaggio così ca ...(continue)

    Pura avventura...! Una compagnia alla ricerca di un tesoro, la scoperta di un inganno tramato alle spalle, la lotta tra le due fazioni che si formano appena approdati all'isola. Coinvolgente e bellissimo, poi Long John silver è un personaggio così carismatico e affascinante, di quelli che ti ricordi per tutta la vita!

    Is this helpful?

    Cicely said on Sep 1, 2014 | 4 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Sono giunta a questo romanzo dopo aver letto il racconto di Michele Mari "Otto Scrittori". Nonostante i miei gusti, e le mie prime esperienze di lettura, fossero evidentemente diversi da quelli di Mari, quel racconto mi ha stregato. Chissà poi perché ...(continue)

    Sono giunta a questo romanzo dopo aver letto il racconto di Michele Mari "Otto Scrittori". Nonostante i miei gusti, e le mie prime esperienze di lettura, fossero evidentemente diversi da quelli di Mari, quel racconto mi ha stregato. Chissà poi perché.
    Avevo letto sì un po' di racconti di Edgar Allan Poe e mi erano piaciuti; ma di Conrad solo "Cuore di tenebra", che non posso dire mi avesse conquistata. Di Defoe avevo letto, spinta dai professori del liceo, "Robinson Crusoe" e "Moll Flanders", ma non ero riuscita ad apprezzarli (forse è quello che succede quando le letture vengono imposte); per il resto, niente Melville (e anche a questo dovrò rimediare), niente Salgari, Verne, London, Stevenson.
    Mi sono detta: non è mai troppo tardi per avere un'infanzia felice (almeno da un punto di vista letterario).
    E ho cominciato con Stevenson.
    Ho recuperato un'infanzia felice? No, direi di no, e forse i miei gusti sono davvero diversi da quelli di Mari.
    Tuttavia, continuo a pensare che non sia mai troppo tardi per leggere un classico, che ne valga sempre la pena.
    E poi devo ammettere che John Long Silver è un personaggio che non si dimentica.

    Is this helpful?

    zumurruddu said on Aug 26, 2014 | 6 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Un classico per ragazzi di Stevenson, "L'isola del tesoro". Illustrato da una matita altrettanto classica, quella di Hugo Pratt. Con una lunga sezione didattica estremamente ben studiata, e anch'essa disegnata da Pratt. In un volume cartonato e di gr ...(continue)

    Un classico per ragazzi di Stevenson, "L'isola del tesoro". Illustrato da una matita altrettanto classica, quella di Hugo Pratt. Con una lunga sezione didattica estremamente ben studiata, e anch'essa disegnata da Pratt. In un volume cartonato e di grande formato edito da Rizzoli nel 1988. Non ci stancheremo mai di ribadirlo: buona parte delle chicche editoriali si nascondono nella "sezioni" bambini/ragazzi.

    Is this helpful?

    marco enrico giacomelli said on Aug 10, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book