Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La ladrona de libros

By Markus Zusak

(635)

| Hardcover | 9788426416216

Like La ladrona de libros ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

En plena II Guerra Mundial, la pequeña Liesel hallará su salvación en la lectura.

Una novela preciosa, tremendamente humana y emocionante, que describe las peripecias de una niña alemana de nueve años desde Continue

En plena II Guerra Mundial, la pequeña Liesel hallará su salvación en la lectura.

Una novela preciosa, tremendamente humana y emocionante, que describe las peripecias de una niña alemana de nueve años desde que es dada en adopción por su madre hasta el final de la guerra. Su nueva familia, gente sencilla y nada afecta al nazismo, le enseña a leer y a través de los libros Rudy logra distraerse durante los bombardeos y combatir la tristeza. Pero es el libro que ella misma está escribiendo el que finalmente le salvará la vida.

1345 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Non è un capolavoro ma è sicuramente una storia commovente ed emozionante. La seconda guerra mondiale, il nazismo, l'olocausto, i bombardamenti degli alleati sulle città tedesche visti e "metabolizzati" attraverso il potere e la magia delle parole ra ...(continue)

    Non è un capolavoro ma è sicuramente una storia commovente ed emozionante. La seconda guerra mondiale, il nazismo, l'olocausto, i bombardamenti degli alleati sulle città tedesche visti e "metabolizzati" attraverso il potere e la magia delle parole racchiuse nei libri.Difficile non partecipare alle vicissitudini della protagonista cosi' come impossibile rimanere indifferenti davanti all'umanità del padre e di tutte le persone che la circondano. Geniale l'idea dell'Io narrante che è addirittura la Morte in persona: una "grande consolatrice" sarcastica, irriverente, stanca di essere quello che è, incapace di capire glu umani "io gli uomini spesso li ho sovrastimati, alcune volte sottostimati, ma difficilmente stimati".

    Is this helpful?

    No_one_there said on Sep 21, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    the book thief - la ladra di libri

    Bello.
    p.s. ci sarà un motivo se il titolo italiano è stato "stravolto", ma mi sfugge.

    Is this helpful?

    Marina Zia Lazur (Malina21) said on Sep 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Bello

    Bello e alla fine mooolto commovente. Ne ho letti tanti di libri sul nazismo ma devo dire che questo è quello che mi è piaciuto di più.
    All'inizio ho fatto fatica ad abituarmi alla storia per via dei continui flashback ma poi l'ho letto tutto d'un fi ...(continue)

    Bello e alla fine mooolto commovente. Ne ho letti tanti di libri sul nazismo ma devo dire che questo è quello che mi è piaciuto di più.
    All'inizio ho fatto fatica ad abituarmi alla storia per via dei continui flashback ma poi l'ho letto tutto d'un fiato e mi molto appassionata.
    Lo consiglio a tutti

    Is this helpful?

    Giulia Vll said on Sep 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Passabile. Narrazione atroce all'inizio, il libro si presenta lento e senza particolari colpi di scena. Forse anche troppo lungo.

    Is this helpful?

    fèz-1991 said on Sep 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ho deciso di leggere questo libro prima di vedere il film e sono curiosa di vederne poi le differenze, se ce ne saranno.
    E' un bel libro, veloce da leggere ed interessante per la tecnica usata : chi racconta è la morte, colei che sa e vede tutto, so ...(continue)

    Ho deciso di leggere questo libro prima di vedere il film e sono curiosa di vederne poi le differenze, se ce ne saranno.
    E' un bel libro, veloce da leggere ed interessante per la tecnica usata : chi racconta è la morte, colei che sa e vede tutto, soprattutto nella Germania nazista della seconda guerra mondiale.
    La ladra è una bambina, figlia di comunisti viene affidata ad una famiglia dei dintorni di Monaco che accettano di dare ospitalità ai bimbi bisognosi in cambio di un piccolo compenso.
    E' sola : il padre internato, la madre morta per gli stenti, il fratellino morto in treno mentre raggiungevano la famiglia affidataria. Eppure, grazie al padre adottivo che le insegna a leggere, riesce a superare tutto il dolore ed ad affezionarsi alla sua nuova famiglia, ai suoi vicini ed amici ed ad un ebreo che ospitano nella cantina di casa loro.
    Più di così non dico....leggetelo e poi se volete guardate il film!

    Is this helpful?

    Lorella said on Sep 13, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book