La lama del rasoio

Voto medio di 415
| 53 contributi totali di cui 53 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Tre casi che sembrano non avere alcun legame tra loro: un’inchiesta ad alto rischio per Marcello Mastrantonio, disilluso funzionario della Mobile in perenne conflitto con capi e colleghi.Un’organizzazione criminale che gestisce feroci ... Continua
Ha scritto il 12/06/17
Giallo da ombrellone
Corto, semplice e banalotto. Divertenti alcune battute, qualche sketch strappa pure un sorriso. Personaggi tagliati col coltello: il poliziotto cinico protagonista, il collega demente, il capo ignorante e rompicoglioni, la tipetta gnocca ...Continua
Ha scritto il 05/06/17
Non male questo breve romanzo, mi è piaciuto il personaggio del vicequestore Mastrantonio e il fatto che sia ambientato nella mia città, Roma, di cui conosco le zone citate. Tre casi apparentemente non collegati tra loro, combattimenti tra cani ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 10/10/16
Mah
Rispetto a Marco Corvino non c'é confronto, il vicequestore Mastrantonio, protagonista del giallo è un poliziotto già visto in mille altri romanzi: scazzato, in lotta con i propri capi e sfigatissimo con le donne.A parte le pagine, scarse, di ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 21/06/16
discreto thriller, lettura piacevole, leggera, non particolarmente originale. per una lettura di svago.
Ha scritto il 07/08/15
SPOILER ALERT
Autore finalista del premio strega famoso per i suoi romanzi ricchi di colpi di scena, Massimo Lugli ha pubblicato con la Newton Compton “La lama del rasoio” romanzo dal vago sapore noir irto di battute dedite a risollevare l'attenzione del ...Continua
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi