La lanterna del filosofo

Voto medio di 45
| 12 contributi totali di cui 9 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"È più facile accettare il crimine sporadico che l'ottusità permanente" ha scritto una volta Guido Ceronetti. Ed è proprio per combattere contro questa ottusità con le armi del pensiero che l'autore si interroga ancora una volta sulla Scrittura, sull ...Continua
Musica
Ha scritto il 13/05/15
"... costretto a risolvere sempre tutto, altrimenti dovrebbe confessare un buco, e qualunque buco in un sistema perfetto è subito una voragine, e la voragine è miseria dell'uomo, e la miseria dell'uomo è, nel riflesso della grandezza, sentimento trag...Continua
  • 6 mi piace
Musica
Ha scritto il 13/05/15
"Irascor, ergo sum. Se appena la punta del mio piede entra nel tempio dell'Ethica sono come morto: nessuno piange, nessuno ride, eppure guai a immalinconirsi; un rettilineo implacabile conduce a una felicità intellettuale che per il cuore è una pelle...Continua
  • 5 mi piace
  • 1 commento
...
Ha scritto il 17/02/12

"Non è dallo stuolo che gli va dietro che si misura la grandezza di un maestro." (p. 89)

  • 2 mi piace
Rosella
Ha scritto il 07/01/12

Nel libro traspare tutta la cultura sfaccettata dell'autore e questo è indubbiamente un aspetto molto stimolante: però il suo linguaggio non mi ha fatto appassionare alla lettura e il libro alla fine l'ho trovato lento e pesante.

  • 1 mi piace
giovanni milone
Ha scritto il 26/07/11
lucciole di pensiero
a volte, di umanità ce n’è, e anche molta; è il bavaglio occulto che è insormontabile. ci vorrebbe dell’urlo – ma che urlo! non sarebbe neppure più poesia … no, neanche l’urlo sfugge al bavaglio … eppure avremmo bisogno di sentire, attraverso la cit...Continua
  • 5 mi piace

alice
Ha scritto il Sep 03, 2013, 08:36
L'ironia è una specie di malinconica Stella della Redenzione... Qualunque cosa faccia, chi ce l'abbia per scudo interno ed esterno, non potrà mai perdersi.
Pag. 146
alice
Ha scritto il Sep 02, 2013, 10:13
Andarsene è la soluzione migliore per non inquinare più, salvo l'usurpazione provvisoria di un po' di spazio vagamente consacrato.
Pag. 74
alice
Ha scritto il Sep 02, 2013, 10:11
A volte però il guscio artificiale si rompe, e dentro puoi trovare qualcosa che ha il sapore dell'anima.
Pag. 39

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi