Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La legge fisica

Di

Editore: Bollati Boringhieri (Universale Scientifica - 13)

4.3
(121)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 195 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8833902617 | Isbn-13: 9788833902616 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Luca Radicati di Bròzolo

Genere: Home & Gardening , Non-fiction , Science & Nature

Ti piace La legge fisica?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Davvero ottimo! La dimostrazione del fatto che Feynman fosse un genio? Sono riuscita a capire questo libro, e io ho problemi nel risolvere un'equazione di primo grado. peccato, perché la fisica mi piace proprio. Infatti ho enormemente apprezzato questo libretto che contiene una serie di conferenz ...continua

    Davvero ottimo! La dimostrazione del fatto che Feynman fosse un genio? Sono riuscita a capire questo libro, e io ho problemi nel risolvere un'equazione di primo grado. peccato, perché la fisica mi piace proprio. Infatti ho enormemente apprezzato questo libretto che contiene una serie di conferenze accessibilissime anche ai profani, in cui il grande fisico spiega in modo chiaro e semlice, senza coinvolgere la matematica, i grandi principi della legge fisica.
    la quinta stellina la tolgo a causa degli innumerevoli "credo che è", o "credo che bisogna" et similia sparsi nel libro ad opera del traduttore, che proprio non mi sono piaciuti.

    ha scritto il 

  • 0

    Perfetto evidentemente! Forse un po' datato (le conferenze di cui è la trascrizione sono del 1964) ma la linearità e l'essenzialità con cui sono affrontati gli argomenti è, nel panorama delle mie letture e conoscenze, unica.

    ha scritto il 

  • 4

    Uno scienziato alla portata di tutti

    Il più grande merito del Feynman divulgatore è proprio quello di saper spiegare ai profani quale sia l'eleganza e la bellezza insita della natura rappresentata dalle leggi della fisica. La fisica di cui si parla è quella teorica, quindi quella più ostica e astratta, ma Feynman riesce e metabolizz ...continua

    Il più grande merito del Feynman divulgatore è proprio quello di saper spiegare ai profani quale sia l'eleganza e la bellezza insita della natura rappresentata dalle leggi della fisica. La fisica di cui si parla è quella teorica, quindi quella più ostica e astratta, ma Feynman riesce e metabolizzarla e a farla apparire come il grimaldello più utile per aprire il baule dei segreti della natura.

    Le argomentazioni del libro, delle lezioni che l'autore ha presentato nelle sue conferenze, riguardano concetti base della fisica teorica quali la teoria della simmetria, della conservazione della carica elettrica, della legge di gravitazione sono presentati spiegandone come sono nate, secondo quale processo sono state sviluppate e secondo quale idea "filosofica" sono state generate.

    E' proprio su questo punto che l'autore pone l'attenzione nella parte finale del libro, cioè quale deve essere l'atteggiamento dello scienziato nello scoprire nuove leggi: farsi portare dalla filosofia che sta dietro alle idee oppure verificare solamente che la teoria sia in accordo con i dati sperimentali. Il collante di tutto è chiaramente la teoria matematica, strumento imprescindibile di costruzione di una teoria fisica.

    Libro non facilissimo, però una lettura interessante per chi è appassionato di letture scientifiche.

    ha scritto il 

  • 4

    Ancora una volta mi stupisco delle capacità divulgative di Feynman!

    Il volume raccoglie una serie di conferenze tenute alla Cornell University nel 1964 delle quali è possibile vedere i video qui:
    http://research.microsoft.com/apps/tools/tuva/index.htm…
    L’obiettivo del premio Nobel era mostrare in cosa consis ...continua

    Il volume raccoglie una serie di conferenze tenute alla Cornell University nel 1964 delle quali è possibile vedere i video qui:
    http://research.microsoft.com/apps/tools/tuva/index.html#data=4|6b89dded-3eb8-4fa4-bbcd-7c69fe78ed0c
    L’obiettivo del premio Nobel era mostrare in cosa consiste il lavoro del fisico teorico ad un pubblico con poche conoscenze in campo scientifico. Il compito è arduo ma Feynman lo svolge magistralmente analizzando alcune delle principali leggi fisiche in maniera brillante e facilmente comprensibile con un minimo di attenzione. Unica pecca, se dovessi trovarne una, è che i lettori di Feynman potrebbero trovarlo ripetitivo in quanto alcune delle idee qui esposte sono trattate anche nei “Sei pezzi facili”.

    ha scritto il 

  • 5

    Si tratta della trascrizione delle famose Messenger Lectures tenuta da Feynman alla Cornell University nel 1964 (potete trovare i video sul sito: http://research.microsoft.com/apps/tools/tuva). Da non perdere!

    ha scritto il 

  • 3

    Divulgazione esperta

    Per l'ambizione di essere un libro di divulgazione mi sembra un po' troppo tecnico. E' interessante il modo di presentare la scienza e la ricerca scientifica, peccato che sia un po' nascosta in mezzo a concetti che reputerei non alla portata di chi non abbia comunque un discreto curriculum di stu ...continua

    Per l'ambizione di essere un libro di divulgazione mi sembra un po' troppo tecnico. E' interessante il modo di presentare la scienza e la ricerca scientifica, peccato che sia un po' nascosta in mezzo a concetti che reputerei non alla portata di chi non abbia comunque un discreto curriculum di studi scientifici.

    ha scritto il 

  • 5

    "E' stato l'inizio di una valanga di scoperte che si è prolungata per quattrocento anni in un processo continuo, e che sta ancora rotolando giù a grande velocità."
    Incarnano bene, queste parole, lo spirito di questo libro, una raccolta di lezioni in cui il Nobel Richard Feynman parla di scie ...continua

    "E' stato l'inizio di una valanga di scoperte che si è prolungata per quattrocento anni in un processo continuo, e che sta ancora rotolando giù a grande velocità."
    Incarnano bene, queste parole, lo spirito di questo libro, una raccolta di lezioni in cui il Nobel Richard Feynman parla di scienza a "quelli dell'altra cultura".
    Con un linguaggio chiaro e scanzonato, il Nobel che suonava il bongo racconta sia il lato umano della scoperta, inperfetto, casuale, incompleto, sia la profonda bellezza della natura, dello sforzo intellettuale teso a decifrarla, della meraviglia per il fatto che questo sia possibile.
    Feynman costella le sue lezioni efficacissime di esempi per i profani, ironia e riflessioni sulla scienza, la bellezza, la filosofia, senza usare la matematica, unica via per capire davvero, ma allo stesso tempo senza imprecisioni.
    Molto consigliato!

    ha scritto il