La leggenda del santo bevitore

Racconto

Voto medio di 3.754
| 289 contributi totali di cui 270 recensioni , 18 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
[.]
Ha scritto il 26/07/17
«Il clochard Andreas Kartak, originario come Roth delle province orientali dell’Impero absburgico, incontra una notte, sotto i ponti della Senna, un enigmatico sconosciuto che gli offre duecento franchi. Il clochard, che ha un senso inscalfibile ...Continua
  • 3 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 20/07/17
Breve e ottimo. Roth (Joseph) si riconferma uno dei miei scrittori preferiti.
Ha scritto il 09/07/17
LA LEGGENDA DEL SANTO BEVITORE - ROTH, L'ALTRO - 2 stelle per pietà
Lo so, già dal titolo qualcosa del mio giudizio è intuibile... Questo (autore/scrittore/e la carta si spera sia trattata ecologicamente almeno al 50%) è un altro che ha avuto un'idea e non l'ha saputa sviluppare.Aveva bisogno di pagare l'affitto, ...Continua
  • 7 mi piace
  • 10 commenti
Ha scritto il 08/07/17
SPOILER ALERT
L'allievo modello, Il mercante di coralli, La leggenda del santo bevitore
Ho amato molto tutti e tre i racconti che, per quanto diversi hanno alcuni tratti in comune. Tre racconti che narrano di tre vite, che culminano in tre morti. Cosa accomuna l'arrampicatore sociale privo di empatia Anton Wanzl, il mercante ...Continua
  • 3 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 09/06/17
SPOILER ALERT
Vorrei ma non posso ...
Parafrasando il tormentone estivo dell'anno scorso di Fedez e J-Ax durante tutta la lettura la colonna sonora era questa ma ad un significato più profondo. Quante scuse ci inventiamo per rimandare, procrastinare, non fare quello che sappiamo che è ...Continua
  • 2 mi piace

Ha scritto il Oct 21, 2016, 21:45
"Fece ingresso nel giorno, uno dei suoi soliti giorni che ormai da tempo immemore era abituato a dissipare (...) "
Pag. 16
Ha scritto il Oct 21, 2016, 21:43
"Perché a nulla si abituano gli uomini più facilmente che ai miracoli (...)"
Pag. 36
Ha scritto il Oct 12, 2014, 22:41
Una sera di primavera dell'anno 1934 un signore di età matura scese gli scalini di pietra che da uno dei ponti della Senna conducono alle rive del fiume. Là sono soliti dormire, o meglio accamparsi, i vagabondi di Parigi, cosa nota quasi a tutti, ...Continua
Pag. 9
  • 1 commento
Ha scritto il Jan 10, 2014, 19:46
Vide il film dell'uomo che camminava nel deserto bruciato dal sole. E già quasi trovava simpatico l'eroe del film e se lo sentiva vicino quando, bruscamente, il film piegò verso un lieto fine che nessuno si aspettava, e l'uomo del deserto fu ...Continua
Pag. 40
Ha scritto il Jan 10, 2014, 19:28
Già da tempo Andreas aveva dimenticato il suo cognome, ma ora, dopo aver guardato ancora una volta i suoi documenti, si ricordò che si chiamava Kartak: Andreas Kartak.Ed era per lui come se solo ora riscoprisse se stesso, dopo lunghi anni.Con ...Continua
Pag. 35

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Jul 07, 2016, 07:56
833.91 ROT 4788 Letteratura Tedesca

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi