La letteratura dell'inesperienza

Scrivere romanzi al tempo della televisione

Voto medio di 54
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Antonio Scurati affronta il delicato tema della correlazione perduta traletteratura ed esperienza. Scurati riflette sul dissolvimento, nella societàdi massa, dell'idea stessa di umanesimo, basata sul "rifiuto ostinato diaccettare l'inanit ...Continua
Ha scritto il 22/10/13
Tante parole, per dire che gli scrittori di oggi (compreso l'autore scrivono del nulla..)
Ha scritto il 29/05/10
L'analisi, dato il carattere divulgativo dell'opera, non può scendere troppo a fondo, ma la tesi di Scurati nella sostanza è condivisibile: nel nostro attuale universo culturale gran parte di noi vive esperienze mediate dalla televisione o, comunque ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 29/03/08
L'argomento (il rapporto tra letteratura ed esperienza oggi, confrontato con quello esistente in passato) è interessante ma le tesi dell'autore sono un po' troppo apocalittiche per i miei gusti. Significativo lo spazio attribuito all'uso di in ...Continua
Ha scritto il 27/02/08
Citato a lezione da un docente che stimo molto, me lo sono letto oggi per la stesura di una tesina. Anche se si tratta di una riflessione sulla contemporaneità abbastanza divulgativa e poco specialistica si rivela comunque ricca di spunti interessant ...Continua
  • 2 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 17/09/07
L'estetizzazione della vita quotidiana ci permette di fare esperienza di realtà altre, anche molto lontane dalle nostre, senza muoverci dal nostro salotto, dalla nostra stanza. Allo stesso modo sperimentiamo sentimenti, dolori e affetti, e non viviam ...Continua
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi