Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La lettrice di tarocchi

By Jeanne Kalogridis

(186)

| Hardcover | 9788830433977

Like La lettrice di tarocchi ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Le carte non mentono, a loro ho sempre chiesto lumi sul futuro. Ma perché non ho saputo leggerne tutti i segnali? Ancora una volta sono accanto alla mia signora, Caterina, la figlia illegittima e più amata del crudele duca di Milano Galeazzo Sforza, Continue

Le carte non mentono, a loro ho sempre chiesto lumi sul futuro. Ma perché non ho saputo leggerne tutti i segnali? Ancora una volta sono accanto alla mia signora, Caterina, la figlia illegittima e più amata del crudele duca di Milano Galeazzo Sforza, che solo davanti alla sua bellezza e al suo coraggio era capace di gesti di tenerezza paterna. Sono accanto a lei come lo sono sempre stata, quando combatteva con la forza e l'abilità di un uomo e quando amava con la dolcezza e la passione di una donna. Qui, nella Rocca di Ravaldino, mentre fuori infuria la battaglia, arrivano le prime, sconfortanti notizie: Imola si è arresa al mortale nemico di Caterina, il duca Cesare Borgia, e ormai la fine della mia adorata signora è vicina. Le carte non mentono; adesso è uscita la Torre e nel rumore assordante dell' l'artiglieria rivedo la nostra fine e il nostro inizio. E la mente torna al passato che abbiamo condiviso, a partire dalla nostra infanzia nel castello di Milano, quando io, Dea, trovatella di origini oscure, venni accolta alla corte degli Sforza dal grande cuore di Bona, moglie di Galeazzo, per crescere con i suoi figli legittimi e illegittimi, e lì legai per sempre il mio destino a quello di Caterina, del cui cuore io sola conosco le pieghe più recondite. Ma le carte non mentono...

19 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Non bello come "Alla corte dei Borgia "

    La storia di Caterina Sforza e della sua dama di compagnia non mi ha affascinato per niente. La nobile viene descritta come una donna che soddisfa i suoi appetiti. L'ho trovato privo di contenuti e la figura principale non mi fa nessuna simpatia.

    Is this helpful?

    aliena07 said on Sep 3, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    CATERINA SFORZA..UNA DONNA E UNA GUERRIERA

    Anche questa volta la signora Kalogridis non si è smentita.
    ormai ben ambientata nell'atmosfera rinascimentale, ci regala un altro ritratto di donna dai contorni netti e solidi: Caterina Sforza!
    la vicenda narrata in prima persona dalla sua dama di c ...(continue)

    Anche questa volta la signora Kalogridis non si è smentita.
    ormai ben ambientata nell'atmosfera rinascimentale, ci regala un altro ritratto di donna dai contorni netti e solidi: Caterina Sforza!
    la vicenda narrata in prima persona dalla sua dama di compagnia Dea, ripercorre le tappe salienti della vita di Caterina: dalla nascita fino alla sua disfatta per merito della famiglia Borgia.
    Amori, passioni e soprattutto astuzia e giochi di potere, contraddistinguono questo libro.

    per gli appassionati del genere, da non perdere!

    Is this helpful?

    ☆*·.•°•★ℋуяα∂σяα ☆*·.•°•★ said on Apr 15, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Qui la recensione completa: http://bookland89.blogspot.it/2013/09/recensione-la-let…

    ......... Che dire, le premesse di questo romanzo sono fantastiche perché storicamente Caterina è una figura femminile leggendaria: ama le ar ...(continue)

    Qui la recensione completa: http://bookland89.blogspot.it/2013/09/recensione-la-let…

    ......... Che dire, le premesse di questo romanzo sono fantastiche perché storicamente Caterina è una figura femminile leggendaria: ama le armi e la caccia, è decisa e combattiva ma anche fragile ed incerta. Una donna nata del sesso sbagliato, oppure una ragazza nata nell'epoca sbagliata e che ha mostrato una resistenza sorprendente nel mondo maschilista della seconda metà 1400.
    Tutte le figure femminili del romanzo sono descritte in modo eccellente: da Bona Sforza, moglie di Galeazzo Maria Sforza tradita numerosissime volte ma che tiene alta la sua dignità, a Dea, un'umile dama di compagnia con un destino particolare legato ad una società segreta.
    Al contrario ho trovato le figure maschili sono un po' troppo in opposizione perché, se da una parte c'è Galeazzo Maria Sforza che è dipinto come un uomo brutale con le donne e con coloro che lo circondano, sempre altero e prepotente, dall'altra c'è Lorenzo de Medici così gentile e comprensivo con tutti. ......

    Is this helpful?

    Lya06- Lettrice notturna said on Oct 4, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Amo la Kalogridis ma in questo libro non ho trovato la stessa magia degli altri.
    E' prolisso, si dilunga molto su dettagli che potrebbero essere tranquillamente sorvolati, sembra che l'autrice non abbia ben chiara l'azione che devono intraprendere i ...(continue)

    Amo la Kalogridis ma in questo libro non ho trovato la stessa magia degli altri.
    E' prolisso, si dilunga molto su dettagli che potrebbero essere tranquillamente sorvolati, sembra che l'autrice non abbia ben chiara l'azione che devono intraprendere i personaggi e si focalizzi su particolari di scarso interesse per lo svolgimento della storia; in pratica questo romanzo non riesce a ingranare.
    Non posso che dare due stelline, spero sia solo un'incidente di percorso perchè l'autrice è e rimane una delle mie preferite.

    Is this helpful?

    Savanna said on Jul 30, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Nonostante la lettura scorrevole mi chiedo perche' la Kalogridis debba inserire degli elementi "magici" in una storia che sarebbe indubbiamente interessante anche senza: tutta questa storia dell'angelo devo dire che e' veramente ridicola e soprattutt ...(continue)

    Nonostante la lettura scorrevole mi chiedo perche' la Kalogridis debba inserire degli elementi "magici" in una storia che sarebbe indubbiamente interessante anche senza: tutta questa storia dell'angelo devo dire che e' veramente ridicola e soprattutto, inutile. A parte questo, ed a parte che Cesare Borgia era il secondogenito di Rodrigo e non il figlio maggiore, una lettura piacevole e ben scritta.

    Is this helpful?

    Chequers58 said on May 12, 2013 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (186)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Hardcover 496 Pages
  • ISBN-10: 8830433977
  • ISBN-13: 9788830433977
  • Publisher: Longanesi
  • Publish date: 2012-07-xx
  • Also available as: Others
Improve_data of this book