La leva calcistica del '79

Nuvole di passaggio sopra il cielo di periferia

Di

Editore: Statale 11

3.9
(16)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 179 | Formato: Paperback

Isbn-10: 888953530X | Isbn-13: 9788889535301 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Narrativa & Letteratura , Adolescenti

Ti piace La leva calcistica del '79?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Che bella l'invenzione delle catene di lettura! Grazie a queste sto scoprendo delle piccole chicche di cui altrimenti non avrei saputo neanche dell'esistenza!

    Questa storia mi è piaciuta molto, mi ci ...continua

    Che bella l'invenzione delle catene di lettura! Grazie a queste sto scoprendo delle piccole chicche di cui altrimenti non avrei saputo neanche dell'esistenza!

    Questa storia mi è piaciuta molto, mi ci sono ritrovata rimpensando con nostalgia ai miei passati 20 anni..
    Bella l'idea di associare la colonna sonora.
    La lettura è scorrevolissima e mai noiosa. Ho finito il libro in due giorni!!

    ha scritto il 

  • 4

    Io sono del '68, più di dieci anni più vecchia dei ragazzi descritti nel libro. E la loro colonna sonora era anche la mia; e già ai miei tempi ero fuori come una terrazza...
    Che strano incontrare tren ...continua

    Io sono del '68, più di dieci anni più vecchia dei ragazzi descritti nel libro. E la loro colonna sonora era anche la mia; e già ai miei tempi ero fuori come una terrazza...
    Che strano incontrare trentenni che amano Guccini...
    http://www.youtube.com/watch?v=_YDKxJcgPEE
    "Perchè a vent'anni è tutto ancora intero, perchè a vent'anni è tutto chi lo sa, ma a vent'anni si è stupidi davvero, quante balle si ha in testa a quell'età ..."

    ha scritto il 

  • 3

    è un racconto di vita, non un romanzo ma la cronaca delle avventure di un gruppo di amici, in cui a volte riconosci le tue per similitudine, una lettura scorrevole e piacevole

    ha scritto il 

  • 3

    Mi è piaciuta la storia e l'amicizia che lega i personaggi: racconta un bel percorso di vita, gli anni giovanili, l'acquisizione di una certa maturità e il valore dell'amicizia che è così importante d ...continua

    Mi è piaciuta la storia e l'amicizia che lega i personaggi: racconta un bel percorso di vita, gli anni giovanili, l'acquisizione di una certa maturità e il valore dell'amicizia che è così importante da far superare crisi e delusioni.

    ha scritto il 

  • 4

    Il mio senso è continuare a inseguire un sogno che ancora non riesco a sognare, una foto che non ho ancora potuto scattare, una canzone che ancora non ho avuto modo di ascoltare.

    Un libro dolce, delic ...continua

    Il mio senso è continuare a inseguire un sogno che ancora non riesco a sognare, una foto che non ho ancora potuto scattare, una canzone che ancora non ho avuto modo di ascoltare.

    Un libro dolce, delicato ed emozionante.

    ha scritto il 

  • 4

    Questo volume è arrivato nelle mie mani per caso, grazie a una catena di lettura in cui ognuno dei partecipanti ha scelto un libro da proporre agli altri.
    Ho ritrovato in queste pagine intatti i miei ...continua

    Questo volume è arrivato nelle mie mani per caso, grazie a una catena di lettura in cui ognuno dei partecipanti ha scelto un libro da proporre agli altri.
    Ho ritrovato in queste pagine intatti i miei vent' anni e per questo ringrazio chi, suggerendo questa lettura, mi ha regalato ore di leggerezza e serenità, svelandomi anche una grande verità: che i vent' anni di ieri sono uguali a quelli di oggi, stesse emozioni, stessi sogni, stesse paure e stessa poesia. Ma io che i vent' anni li ho superati da un po' mi trovo ancora perfettamente a mio agio nelle vite dei protagonisti di questo libro: che cosa vorrà dire, che non sono ancora cresciuta abbastanza o che certi sentimenti sono davvero universali?

    ha scritto il 

  • 3

    E' un libro fresco, giovanile, ricco dell'entusiasmo che si può avere soltanto all'età dei protagonisti che lo popolano: vent'anni.
    Mi è molto piaciuto lo stile di scrittura, scorrevole e interssante ...continua

    E' un libro fresco, giovanile, ricco dell'entusiasmo che si può avere soltanto all'età dei protagonisti che lo popolano: vent'anni.
    Mi è molto piaciuto lo stile di scrittura, scorrevole e interssante riesce a portare il lettore con sè senza annoiarlo mai.

    Il mio voto si ferma a tre stelline in un'ottica del tutto personale: non sono nel momento adatto per una lettura del genere, forse lo sarei stata qualche anno fa, ma sono comunque riuscita ad apprezzarlo.

    ha scritto il 

  • 3

    una lettura semplice, fresca e leggera che nasconde un grande messaggio: crescere significa imparare a perdonare, significa saper andare oltre e lasciare andare.
    e questo messaggio passa così tra le r ...continua

    una lettura semplice, fresca e leggera che nasconde un grande messaggio: crescere significa imparare a perdonare, significa saper andare oltre e lasciare andare.
    e questo messaggio passa così tra le righe, in mezzo alla malinconia dei venta'anni.
    L'amicizia è un grande dono che non sempre si ha la fortuna di ricevere.

    ha scritto il 

  • 4

    Un romanzo di formazione ambientato nei dintorni di Vicenza, dal contenuto semibiografico e dal sapore ora divertito, più spesso amaro, sempre immediato e sincero nella descrizione dei sentimenti di u ...continua

    Un romanzo di formazione ambientato nei dintorni di Vicenza, dal contenuto semibiografico e dal sapore ora divertito, più spesso amaro, sempre immediato e sincero nella descrizione dei sentimenti di una generazione di ventenni alla ricerca di un difficile equilibrio (il libro è stato scritto nel 2000 e pubblicato qualche anno dopo). Da ricordare l'episodio del primo bacio della coppia di protagonisti, in cui tutto il pathos si consuma nel viaggio in pullmann che dalla periferia li porta alla meta romantica, anticipando un trito apice narrativo, come pure la personale "Spoon River" del protagonista in visita al piccolo cimitero di campagna dove sono sepolti i nonni. Da scoprire.

    ha scritto il