La linea nera

Voto medio di 282
| 54 contributi totali di cui 54 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Marc Dupeyrat si è travestito da donna per poter parlare con Jacques Reverdi.Non si tratta di un colloquio qualunque, perché Reverdi, ex campione mondialedi apnea, adesso è in carcere con l'accusa di aver trucidato una ragazza.Ma ...Continua
TheBluE
Ha scritto il 31/07/18
Durante la lettura ho avuto la costante sensazione di sentirmi sempre senza ossigeno,come in apnea. Infatti la trama è molto cupa e ti porta in un'immersione totalmente nel "gioco" d'immedesimazione del protagonista nel fingersi donna per instaurare...Continua
Francesco Platini
Ha scritto il 27/03/17
«È una ricerca. Ho delle ragioni profonde per compierla.» «Le conosco le tue ragioni. Dovrebbero piuttosto farti scappare come un razzo.» «Non sei nella mia testa.» «Nessuno vorrebbe essere nella tua testa.» «Perché inseguire il male e non cercare in...Continua
illy
Ha scritto il 24/01/17
Anche per questo libro, devo dire che mi aspettavo di più. Conoscendo ormai lo stile di Grangé, il colpo di scena finale me lo ero aspettato già da un po'.. In ogni caso, è un bel libro, ricco di avvenimenti che si susseguono uno via l'altro. ...Continua
dampy
Ha scritto il 26/11/16

secondo libro di grange che provo a leggere e secondo libro che abbandono. penso che con me questo autore ha chiuso!

Psycotico
Ha scritto il 23/06/15
Enigmatico
Enigmatico Grangè. Sarà un bravo scrittore ma a me continua a non dire nulla. Libro telefonato, scritto bene ok, ma dai..si capisce tutto quanto e dico TUTTO dopo 7-8 capitoli. Ho letto su alcuni siti che viene considerato il secondo o terzo miglior...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi