La lingua rubata

Voto medio di 41
| 2 contributi totali di cui 2 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Felix Fabri, un frate domenicano veramente esistito, parte nel 1483 dallaGermania per un pellegrinaggio sul monte Sinai. Dopo una paurosa tempesta ilgaleone su cui viaggia approda in Grecia, dove Felix scopre che i resti disanta Caterina d'Alessandri ...Continua
Polideuce
Ha scritto il 13/12/10
Non riesco a capire quale sia l'obbiettivo di questo romanzo. Poteva essere un bel racconto, l'ambientazione storica è ben riuscita, inerente un pellegrinaggio in Terra Santa, con pericoli e avventure che in itinere possono accadere, ma l'innesto con...Continua
  • 1 mi piace
Carla Casazza...
Ha scritto il 27/02/08
Nel frontespizio c'è scritto "Il miglior thriller storico dai tempi de Il nome della rosa".Dissento.Io lo definirei il più noioso thriller storico dai tempi de Il nome della rosa.Daccordo che il protagonista è un frate ma ci sono troppe e lunghe diva...Continua
  • 3 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi