La luna e i falò

Voto medio di 8382
| 729 contributi totali di cui 586 recensioni , 140 citazioni , 0 immagini , 3 note , 0 video
La luna e i falò - il romanzo che precede di poco il suicidio dell'autore - contrappone il presente al passato in un confronto con la natura, impassibile al trascorrere del tempo. L'ambiente e quello delle Langhe, la parte del Piemonte meridionale cu ...Continua
Ctr biblioteca
Ha scritto il 15/09/18
POSIZIONE LIBRERIA

NA91

Luca Viti
Ha scritto il 07/09/18
Il romanzo del taciuto
Mi ci è voluto qualche giorno per riordinare le idee. Al termine del romanzo m'era rimasta una grossa malinconia e un senso di impotenza; un dispiacere grosso per la cattiveria dei tempi e la disperazione dell'uomo, la sua violenza, la sua genuina mi...Continua
cordelia...
Ha scritto il 13/08/18
alla ricerca delle proprie radici
Pavese racconta la storia di un uomo che, dopo aver vissuto per molti anni in America, torna nel paese natio tra le colline piemontesi, alla ricerca delle proprie radici, del passato e della sua infanzia. Quasi 5 stelle per questo romanzo di Pave...Continua
Mirkok87
Ha scritto il 06/08/18
Chi sono io per valutare la grandezza di Pavese? So solo che qualche anno fa non lo apprezzavo, ma oggi che la maturità comincia farsi sentire l'ho trovato meraviglioso. Sembra che abbia concluso la sua carriera (e la sua vita) con un vero capolavoro...Continua
Mmaassi58
Ha scritto il 14/07/18

Il libro e' molto bello e poetico, ma la prefazione e' IMPOSSIBILE!


andirivieni
Ha scritto il Sep 15, 2018, 19:37
L'avevo creduto e mi ero anche detto "Se riesco a fare questi quattro soldi, mi sposo una donna e la spedisco col figlio in paese. Voglio che crescano laggiù come me". Invece il figlio non l'avevo, la moglie non parliamone – che cos'è questa valle pe...Continua
Pag. 43
Mirkok87
Ha scritto il Aug 05, 2018, 16:36
Invece traversai Belbo, sulla passerella, e mentre andavo rimuginavo che non c'è niente di più bello di una vigna ben zappata, ben legata, con le foglie giuste e quell'odore di terra cotta dal sole d'agosto. Una vigna ben lavorata è come un fisico sa...Continua
Antle2606
Ha scritto il Jan 25, 2018, 14:27
“... una cosa si impara facendola. Basta averne voglia”.
Antle2606
Ha scritto il Jan 25, 2018, 14:26
“C’erano in cielo delle lunghe strisce di vento, bave bianche, che parevano la colata che si vede di notte nel buio dietro le stelle”.
Antle2606
Ha scritto il Jan 25, 2018, 14:25
“Non si parla solamente per parlare, per dire ‘ho fatto questo’ ‘ho fatto quello’ ‘ho mangiato e bevuto’, ma si parla per fare si un’idea, per capire come va questo mondo”.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Ha scritto il Apr 21, 2016, 14:03
853.914 PAV 4668 Letteratura Italiana
**Noesis81**
Ha scritto il Feb 14, 2015, 21:38
Un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via. Un paese vuol dir non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c'è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti.
**Noesis81**
Ha scritto il Feb 14, 2015, 21:33
Di tutto quanto... che cosa resta? ... I ragazzi, le donne, il mondo, non sono mica cambiati - eppure la vita è la stessa, e non sanno che un giorno si guarderanno in giro e anche per loro sarà tutto passato.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi