Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La lunga rotta per Trafalgar. Il conflitto navale anglo-francese 1688-1805

By Antonio Martelli

(14)

| Others | 9788815137821

Like La lunga rotta per Trafalgar. Il conflitto navale anglo-francese 1688-1805 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

4 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Interessante, mai pesante! Poi ho una passione per Nelson ed il periodo napoleonico. Detto tutto.

    Is this helpful?

    Daniele Segalina said on Jan 10, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un'attenta e affascinante analisi della celebre battaglia di Trafalgar, inquadrata all'interno del turbolento periodo in cui è stata combattuta e vista come culmine dello scontro navale anglo-francese. Scritta in modo semplice ma molto preciso e dett ...(continue)

    Un'attenta e affascinante analisi della celebre battaglia di Trafalgar, inquadrata all'interno del turbolento periodo in cui è stata combattuta e vista come culmine dello scontro navale anglo-francese. Scritta in modo semplice ma molto preciso e dettagliato.
    Lettura consigliata a tutti gli appassionati.

    Is this helpful?

    Il MASTER che rema contro said on Sep 12, 2010 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    Ottimo inquadramento storico, consigliato ai "fanatici" di O'Brian ...

    Chi si appassiona ai romanzi marinaresco-guerreschi di O'Brian dovrebbe leggere questo libro.
    Ahilui, mi viene da aggiungere perfidamente a riguardo dei romanzi di O'Brian, dato che li considero degli autentici abominii letterari (immeritatamente va ...(continue)

    Chi si appassiona ai romanzi marinaresco-guerreschi di O'Brian dovrebbe leggere questo libro.
    Ahilui, mi viene da aggiungere perfidamente a riguardo dei romanzi di O'Brian, dato che li considero degli autentici abominii letterari (immeritatamente valorizzati da quell'eccellente film che è "Master & Commander", che dai romanzi fortunatamente prende solo spunto).

    Questo libro, infatti, scritto da un non-storico (come Martelli stesso avverte nell'introduzione), è un ottimo esempio di divulgazione storica che bene riesce ad inquadrare nel loro complesso le vicende (affascinanti) descritte da O'Brian o, per esempio, da Scott Forester con il suo Hornblower: la lotta sui mari tra Inghilterra e Francia ai tempi delle guerre napoleoniche.

    Martelli scrive bene, decisamente bene. Sia pure a livello dichiaratemente divulgativo, tattiche navali, inquadramento storico, psicologia dei personaggi (a cominciare dal decisamente antipatico Nelson, che doveva essere una persona davvero umanamente poco sopportabile) sono tutte ben descritte nel volume. E in modo da non far mai calare sul lettore la cappa della noia, anzi!
    E' probabilmente vero che la carenza maggiore del libro è il relativamente scarso approfondimento su quale era la vita a bordo a quei tempi. Ma questo tema, per contro, è forse quello già più noto ai lettori, anche grazie ad innumerevoli film e romanzi. Mentre meno frequente è aver letto qualcosa sulle vicende personali dei protagonisti, da Nelson a Villeneuve, e sui loro tratti psicologici.

    Il libro è pieno di informazioni (e considerazioni) interessanti.
    Impariamo, per esempio, che se è vero che i marinai inglesi erano meglio addestrati di quelli francesi e spagnoli (i cannonieri in particolare, riuscivano ad avere una cadenza di fuoco tripla rispetto agli avversari!) non è vero che le navi napoleoniche fossero tecnicamente inferiori (tanto che alcune navi francesi catturate furono definite da parte inglese come tra le migliori che la Royal Navy avesse mai avuto!).
    La tragica figura di Villeneuve, come descritta da Martelli, non può non suscitare simpatia, unitamente al fatto che viene evidenziato come l'ammiraglio francese, pur con i suoi palesi errori, non fosse un totale sprovveduto.
    E davvero notevole è la descrizione della meticolosa ed imponente preparazione di Napoleone alla progettata invasione dell'Inghilterra, ben altra cosa che il superficiale e poco convinto bluff fatto da Hitler (che infatti non aveva certamente la stoffa del "Napoleone", anche se così si atteggiava) centotrentacinque anni dopo.

    Ad ulteriore merito di Martelli va rilevato il suo resistere alla tentazione, lui che è docente di Strategia e Politica Aziendale, di fare paralleli tra le strategie di impresa e le strategie militari. Lo stesso autore, anzi, sottolinea che tra le due ci sono al massimo alcune somiglianze superficiali e ci sono invece differenze profonde. Alla faccia dei propagandisti-aziendalisti di Sun-Tzu e della sua "Arte della guerra" (opera peraltro sopravvalutatissima)!

    Quando arriva alla fine del libro il lettore, anche quello che di Trafalgar come singola battaglia aveva già letto qualcosa, ne sa sicuramente qualcosa di più (o probabilmente molto di più) su quel periodo.
    E può tornare a "godersi" gli O'Brian e simili con maggiore cognizione di causa. Rendendosi forse anche conto che capire il contesto storico di quelle vicende è più importante che inorgoglirsi per aver compreso cosa significa "lapazzare il parrocchetto" o far finta di aver capito come si governava un veliero a tre alberi ...

    Is this helpful?

    Voltaire said on Aug 23, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Dettagliato, molto dettagliato. Non solo la celebre battaglia ma tutto il lungo periodo che la precede. Peccato perché invece alcune parti (la vita sulle navi per esempio) è abbastanza trascurata.
    Per approfondire va benissimo e si legge con pia ...(continue)

    Dettagliato, molto dettagliato. Non solo la celebre battaglia ma tutto il lungo periodo che la precede. Peccato perché invece alcune parti (la vita sulle navi per esempio) è abbastanza trascurata.
    Per approfondire va benissimo e si legge con piacere.

    Is this helpful?

    Giochidiguerra said on Aug 9, 2008 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (14)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
  • Others
  • ISBN-10: 8815137823
  • ISBN-13: 9788815137821
  • Publisher: Il Mulino
  • Publish date: xxxx-xx-xx
  • Also available as: Hardcover
Improve_data of this book