La luz fantástica

Mundodisco 2

By

Publisher: JET

4.1
(1454)

Language: Español | Number of Pages: 276 | Format: Mass Market Paperback | In other languages: (other languages) English , German , Italian , Portuguese , Dutch , Polish , Slovenian , Swedish , French

Isbn-10: 8401479444 | Isbn-13: 9788401479441 | Publish date:  | Edition 1

Translator: Cristina Macía

Also available as: Paperback , Hardcover

Category: Fiction & Literature , Humor , Science Fiction & Fantasy

Do you like La luz fantástica ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Sorting by
  • 4

    Continuano le avventure di Rincewind e Twoflower. Lasciati cadere sull'orlo del mondo, si ritroveranno a fare i conti con una strana stella che cresce fino a diventare più grande del sole. La fine del ...continue

    Continuano le avventure di Rincewind e Twoflower. Lasciati cadere sull'orlo del mondo, si ritroveranno a fare i conti con una strana stella che cresce fino a diventare più grande del sole. La fine del mondo sembra quindi vicina, ma l'incantesimo nella testa di Rincewind pare pensarla diversamente.

    said on 

  • 5

    Pratchett è un genio. E non c'è altro da aggiungere.
    Riesce a prendere in giro il mondo fantasy (e anche un po' il nostro) con la stessa sagace abilità di Douglas Adams.
    ...e anche se questo libro è i ...continue

    Pratchett è un genio. E non c'è altro da aggiungere.
    Riesce a prendere in giro il mondo fantasy (e anche un po' il nostro) con la stessa sagace abilità di Douglas Adams.
    ...e anche se questo libro è il seguito di un altro, si riesce a leggere benissimo e senza problemi

    said on 

  • 3

    Federica: .stellari.
    Albert: vero?
    Federica: sì. ti sono venuti stellari.
    Albert: grazie, era tanto che non li preparavo.
    Federica: comunque anche se fossero venuti male sarebbe andata bene
    lo stesso
    ...continue

    Federica: .stellari.
    Albert: vero?
    Federica: sì. ti sono venuti stellari.
    Albert: grazie, era tanto che non li preparavo.
    Federica: comunque anche se fossero venuti male sarebbe andata bene
    lo stesso
    basta il pensiero
    comunque ti meriti un premio.
    Albert: ah, bene, grazie.
    Federica: pensa a una figura ma non dirla.

    Albert pensa a una figura.

    Federica: ¿fatto?
    Albert: sì.
    Federica: adesso chiudi gli occhi e pensa a quella figura
    poi apri gli occhi e pensa di nuovo a quella figura

    Albert chiude gli occhi e pensa alla figura, poi apre gli occhi e pensa alla figura.

    Albert: fatto.
    Federica: ¿è cambiata la figura?
    Albert: no. È rimasta identica.
    Federica: ok allora adesso
    ti mando un immagine
    quando ti dico, ok
    apri l immagine
    guardala, e
    pronuncia la figura ad alta voce.
    Albert: va bene.

    Federica manda il file regalononticiabituare.jpeg

    Federica: ok
    adesso
    apri
    e dì la figura

    Albert apre la foto guarda l'immagine e pronuncia la figura.

    http://popcornpopcornpop.tumblr.com/post/92870067765
    Albert: eh eh.
    Federica: e adesso chiudi la foto guarda altrove pensa ad altro e aspettiamo.

    Passa del tempo

    Albert: mi sono venuti bene perché ho fatto una buona brace, credo.
    Federica: sì, mi sa di sì, e sono cotti benissimo.
    Albert: quanta punteggiatura, mi sorprendi, sei arrabbiata?
    Federica: no, ma mi sento sempre molto signora quando mangio
    arrosticini di pecora
    non so perché
    Albert: e quindi scrivi a modo?
    Federica: boh penso di sì. ma invece dimmi, pensa alla figura di prima e dimmi cosa vedi.
    Albert: la figura, la mia voce che pronuncia la figura, e il tuo seno.
    Federica: ti piace come regalo?
    Albert: sì. Ma voglio ricambiare, io ti manderò un tema musicale.
    Federica: bello allora vado penso a una figura

    Albert indica la roccia.

    said on 

  • 3

    Ho aspettato troppo a commentare e adesso non so cosa scrivere.

    Ricordo che è abbastanza leggero e scorrevole e anche abbastanza divertente (in alcuni punti, non sempre). Non è un capolavoro ma fa il ...continue

    Ho aspettato troppo a commentare e adesso non so cosa scrivere.

    Ricordo che è abbastanza leggero e scorrevole e anche abbastanza divertente (in alcuni punti, non sempre). Non è un capolavoro ma fa il suo. E' onesto, diciamo.

    said on 

  • 4

    Very funny

    Intelligent, witty, it makes you laugh a lot.
    As good as 'The Colour of Magic', there is more about wizards and magic in this book than in the previous one.

    said on 

  • 4

    Finitooooooooooooooooooo *fuochi d'artificio e champagne*
    Ho ripreso in mano questa saga dopo più di un anno dal primo libro e all'inizio ero smarrita ma i personaggi ci hanno messo poco a rinfrescarm ...continue

    Finitooooooooooooooooooo *fuochi d'artificio e champagne*
    Ho ripreso in mano questa saga dopo più di un anno dal primo libro e all'inizio ero smarrita ma i personaggi ci hanno messo poco a rinfrescarmi la memoria e a farsi ricordare E' stato divertente, un pò come quando incontri per strada qualcuno che non vedevi da tanto tempo e tu fai fatica a mettere a fuoco di chi si tratta e poi ..."Oh ma sei tu! Ma quanto mi stavi simpatico!".

    Ecco, è andata bene o male in questo modo! Amore sparso per tutti i personaggi principali, amore per il Bagaglio e amore per Pratchett che mi ricorda sempre Douglas Adams con il suo modo di narrare e far ridere. Voto 4/5 e saga altamente consigliata.

    "Non si è stati mai realmente da nessuna parte, finchè non si è tornati a casa."

    said on 

Sorting by