La macchia del peccato

Voto medio di 62
| 18 contributi totali di cui 18 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Sono passati sei mesi da quando Suzanne è scomparsa nel nulla. Una notte non è rientrata a casa dal lavoro e, da allora, è come se non fosse mai esistita: nessuna notizia, nessun indizio su cosa le sia capitato, tantomeno una richiesta di riscatto. E ...Continua
Maurvent
Ha scritto il 24/12/11
thriller inquitante ambientato in una campagna francese cattiva come la piu' abbietta provincia americana. Forse in alcuni punti la ricerca del colpo ad effetto prevale sulla coerenza della narrazione ma thilliez sa tenere desta l'attenzione del lett...Continua
Walter Carnevali
Ha scritto il 06/12/11
PULP, MOLTO PULP, PURE TROPPO!
Al di là di un certo limite, anche per gli appassionati del genere, l'orrido si trasforma inesorabilmente in grottesco. Tale scadimento può essere in parte compensato dall'eccelsa qualità della scrittura (vedi Grangé), ma non è questo il caso. ...Continua
EclipseMagazine
Ha scritto il 09/11/11
La nostra recensione su Eclipse Magazine:

http://www.eclipse-magazine.it/cultura/letteratura/noirthriller/la-macchia-del-peccato.html

Lorenzo Strisciullo
Ha scritto il 19/05/11
La macchia del peccato
Parigi. Son passati sei mesi da quando la vita del commissario di polizia criminale Franck Sharko è cambiata radicalmente. Sei mesi da quando sua moglie Suzanne è scomparsa semplicemente nel nulla. Nessun segnale, nessuna richiesta di riscatto. Nulla...Continua
Simone C
Ha scritto il 26/11/10

Personaggi inverosimili si muovono in scenari inverosimili.
Decisamente artefatto con un finale da risarcimento morale.
Mi aspettavo sinceramente qualcosa di più.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi