Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La macchina del tempo e altre avventure di fantascienza

Di

Editore: Mursia (Gruppo Editoriale)

3.6
(16)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 608 | Formato: Altri

Isbn-10: 8842530131 | Isbn-13: 9788842530138 | Data di pubblicazione: 

Genere: Science Fiction & Fantasy

Ti piace La macchina del tempo e altre avventure di fantascienza?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Un mito

    L'uomo invisibile rimane un mito della fantascienza e tutti i suoi "figli" non sono riusciti a superarlo in inventiva e attrattiva. L'isola del dott. Moreau preannuncia la follia dell'eugenetica applicata tenendo il lettore appiccicato alle pagine del racconto. Il racconto sul bacillo rubato, olt ...continua

    L'uomo invisibile rimane un mito della fantascienza e tutti i suoi "figli" non sono riusciti a superarlo in inventiva e attrattiva. L'isola del dott. Moreau preannuncia la follia dell'eugenetica applicata tenendo il lettore appiccicato alle pagine del racconto. Il racconto sul bacillo rubato, oltre ad una ironia sicuramente fuori dal comune, racconta in anticipo le guerre biologiche, gli attentati dei fanatici (mi viene in mente la metropolitana di Tokio) e mille file che sono stati fatti con tema i virus e le epidemie.
    Insomma un autore che ha saputo veramente vedere il futuro più di molti altri

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    0

    LA MACCHINA DEL TEMPO (****)
    Avendo visto il film con Rod Taylor pensavo mi avrebbe annoiato, ma avevo torto. Il libro (il film è molto diverso) è più che affascinante, dà quelle emozioni che si provavano leggendo i libri d'avventura da ragazzi. La parte più interessante e magica si t ...continua

    LA MACCHINA DEL TEMPO (****)
    Avendo visto il film con Rod Taylor pensavo mi avrebbe annoiato, ma avevo torto. Il libro (il film è molto diverso) è più che affascinante, dà quelle emozioni che si provavano leggendo i libri d'avventura da ragazzi. La parte più interessante e magica si trova verso la fine, quando il viaggiatore fugge dal futuro nel quale era capitato, in un futuro molto più lontano, dove l'essere umano sembra non esistere più; si prova un senso di smarrimento e tristezza leggendo le descrizioni di quel posto e ci si emoziona quasi ad essere testimoni, insieme al viaggiatore, della fine del pianeta.

    ha scritto il