Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La mafia ha vinto

Intervista con Tommaso Buscetta

Di

Editore: A. Mondadori (Oscar Storia; 461)

4.0
(49)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 191 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8804570040 | Isbn-13: 9788804570042 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Crime , History , Political

Ti piace La mafia ha vinto?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
A quindici anni dall'inizio della sua collaborazione con la giustizia, ilprimo grande pentito di mafia, colui che ha contribuito in modo crucialeall'istruzione del maxiprocesso e svelato per la prima volta nomi e meccanismidi potere di Cosa Nostra, parla e traccia un bilancio desolante della lottaalla criminalità organizzata, dopo la stagione delle bombe e gli assassinii diFalcone e Borsellino. Buscetta ripercorre piccole e grandi tappe della propriavita e lancia un duro j'accuse nei confronti della classe politica italiana edella nuova omertà.
Ordina per
  • 4

    italicus interiors

    l'intervista del famigerato pentito buscetta, la nostra testa italiana, un mondo che ci portiamo addosso come seconda pelle, anche chi nn pensa di averci niente a che fare, invece...
    un mafioso "che è sempre salito sul carro dei perdenti", una testimonianza di uno che s'è fatto i suoi begli ...continua

    l'intervista del famigerato pentito buscetta, la nostra testa italiana, un mondo che ci portiamo addosso come seconda pelle, anche chi nn pensa di averci niente a che fare, invece...
    un mafioso "che è sempre salito sul carro dei perdenti", una testimonianza di uno che s'è fatto i suoi begli anni di galera, che ha visto far fuori i suoi figli, insomma una testimonianza di un italiano (vero?)

    ha scritto il 

  • 4

    la precisazione è che bisogna saperne
    di mafia e di storia italiana per
    affrontare illibro confessione di buscetta.
    leggerlo è un bel viaggio attraverso la mente
    di un mafioso vecchia maniera

    ha scritto il 

  • 5

    Interessante intervista al boss Buscetta. grazie alle sue confessioni, Cosa Nostra ha tremato e da lì ha cominciato a perdere il suo potere. La mafia, però, come dice il titolo, ha vinto e continua ad esserci. consigliato a chi ne vuole sapere di più sulla mafia

    ha scritto il