Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La malattia dell'infinito

La letteratura del Novecento

By Pietro Citati

(222)

| Hardcover | 9788804583059

Like La malattia dell'infinito ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

"L'infinito è nemico dell'uomo" dice Joseph Conrad nel romanzo che inaugura la letteratura del Novecento, Lord Jim. La "malattia dell'infinito" è il tema segreto, profondo come un fiume sotterraneo, che Pietro Citati ha scelto per comporre la sua vas Continue

"L'infinito è nemico dell'uomo" dice Joseph Conrad nel romanzo che inaugura la letteratura del Novecento, Lord Jim. La "malattia dell'infinito" è il tema segreto, profondo come un fiume sotterraneo, che Pietro Citati ha scelto per comporre la sua vasta e fascinosa conversazione sulle opere e sulle esistenze dei romanzieri, dei poeti, degli artisti del ventesimo secolo. Il desiderio d'infinito, lo sguardo appuntato al di là dei consueti orizzonti umani, popola di una folla di stranieri la letteratura occidentale. Il pensiero della propria inappartenenza accompagna lo scrittore novecentesco come una musica cupa e in sordina, dando eco e risonanza ai suoi libri.

0 Reviews

Loginor Sign Upto write a review

Book Details

  • Rating:
    (222)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Hardcover 543 Pages
  • ISBN-10: 8804583053
  • ISBN-13: 9788804583059
  • Publisher: Mondadori (Saggi)
  • Publish date: 2008-10-01
  • Also available as: Paperback
Improve_data of this book