Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La maldición del titán

Percy Jackson y los dioses del Olimpo III

By

Publisher: Salamandra

4.1
(2022)

Language:Español | Number of Pages: 288 | Format: Softcover and Stapled | In other languages: (other languages) English , Chi traditional , Portuguese , French , Italian , Korean , German , Dutch

Isbn-10: 8498382920 | Isbn-13: 9788498382921 | Publish date: 

Also available as: Paperback , eBook

Category: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy , Teens

Do you like La maldición del titán ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
En pleno siglo XXI, los antiguos dioses griegos han creado un mundo secreto a nuestro alrededor, donde el monte Olimpo se encuentra encima del Empire State y el reino de Hades en el subsuelo de Los Ángeles. La maldición del titán es la trepidante continuación de la serie Percy Jackson y los dioses del Olimpo, cuyas anteriores entregas, El ladrón del rayo y El mar de los monstruos, han ocupado el puesto nro. 1 en la lista de libros más vendidos de The New York Times y Publishers Weekly. Ante la llamada de socorro de su amigo el sátiro Grover, Percy acude inmediatamente en su auxilio. Y aunque va acompañado de Annabeth y Thalia, las dos semidiosas que son sus aliadas, ninguno imagina la sorpresa que los aguarda: una terrible mantícora pretende secuestrarlos y llevarlos ante el general enviado por Cronos, el diabólico señor de los titanes. Sin embargo, gracias a la ayuda de las cazadoras de Artemisa, Percy y sus aliadas logran escapar y volver al campamento mestizo. Una vez allí, emprenderán la búsqueda del monstruo que puede provocar la destrucción del Olimpo, a pesar de que, según la profecía del Oráculo, sólo uno de ellos logrará resistir la maldición del titán.
Sorting by
  • 2

    leggermente deludente

    un po' meno avventuroso dei primi due volumi, forse per questo hanno fermato la serie di film.. spero il prossimo libro sia bello quanto i primi 2!!

    said on 

  • 3

    So di essere ripetitiva, ma la prima parola che associo a Percy Jackson è "divertente". Quando sono giù di morale, so che leggere delle sue avventure è una buona soluzione. Stavolta mi è mancata Annab ...continue

    So di essere ripetitiva, ma la prima parola che associo a Percy Jackson è "divertente". Quando sono giù di morale, so che leggere delle sue avventure è una buona soluzione. Stavolta mi è mancata Annabeth, e la sua assenza si è sentita. Peccato.

    said on 

  • 5

    E alèèèèèèèèè... le cose si complicano! Peccato per Talia, che mi era simpatica per il suo atteggiamento punk...comunque i miti qui abbondano e si ha una chiave di lettura della saga molto più complet ...continue

    E alèèèèèèèèè... le cose si complicano! Peccato per Talia, che mi era simpatica per il suo atteggiamento punk...comunque i miti qui abbondano e si ha una chiave di lettura della saga molto più completa, aggiungendo un elemento chiave alla fine del libro.

    said on 

  • 2

    L'ho ricominciato due volte perché l'inizio mi sembrava una palla allucinante e un rimescolamento di cose già viste e lette nei precedenti due libri.
    Invece, dopo un inciampo iniziale si parte con la ...continue

    L'ho ricominciato due volte perché l'inizio mi sembrava una palla allucinante e un rimescolamento di cose già viste e lette nei precedenti due libri.
    Invece, dopo un inciampo iniziale si parte con la storia che scorre veloce e frenetica.
    Al momento è il mio preferito forse perché c'erano più cose succulenti e personaggi nuovi che hanno vivacizzato la storia.
    Luke l'ho trovato fin dall'inizio un personaggio noioso e abbastanza piatto e lo stesso vale per Annabeth e infatti, in questo numero in cui proprio questi due personaggi non ci sono, tutto fila liscio.
    La scrittura è molto semplice e scorre via facilmente, ci sono moltissimi dialoghi e forse qualche scena è descritta frettolosamente ma tutto sommato secondo il mio modesto parere è il più bello dei tre.
    Una cosa che apprezzo di Riordan è la promessa delle risposte.
    Non lascia nulla al caso, tutto è calcolato e state pure tranquilli che ogni pezzo del puzzle verrà svelato.
    E' una caratteristica che mi piace, crea ordine e non da l'impressione di lasciare tutto al caso.
    Spesso mi è successo di leggere libri con i finali ad interpretazione e sono quelli che più mi hanno fatto incavolare!
    Con Riordan non esiste questo problema ed è per questo che non ho nessuna intenzione di lasciare incompiuta questa saga.
    Se proprio devo trovare un difetto è il poco spessore che concede ai paesaggi.
    Le scene susseguono velocemente quindi non c'è tempo per guardarsi intorno.
    Peccato, ma comprendo che è un libro improntato sull'azione quindi tutto il contorno appare delineato a grandi linee e passa via veloce.
    Ad ogni modo non vedo l'ora di sapere che fine faranno i nostri eroi!
    Buona lettura!
    Rebecca

    said on 

  • 4

    Prodezze d'inverno

    Terzo capitolo della saga del Semidio Perseus Jackson, incredibilmente fantasioso e degno di nota finto colpo di scena, per chi conosce ed apprezza la mitologia greca, é una goduria. Il mito nel mito ...continue

    Terzo capitolo della saga del Semidio Perseus Jackson, incredibilmente fantasioso e degno di nota finto colpo di scena, per chi conosce ed apprezza la mitologia greca, é una goduria. Il mito nel mito stavolta é... Ercole! Consigliato nonsolo a chi ha 12 anni per piacevoli serate sotto al plaid.

    said on 

Sorting by