Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La manomissione delle parole

By Gianrico Carofiglio

(1901)

| Hardcover | 9788817043687

Like La manomissione delle parole ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

In un mondo in cui le parole vengono manipolate e travisate, Gianrico Carofiglio ci ricorda in questo saggio che restituire loro il senso è il primo, indispensabile passo per fondare la verità: dei sentimenti e delle idee. La sua indagine si concentr Continue

In un mondo in cui le parole vengono manipolate e travisate, Gianrico Carofiglio ci ricorda in questo saggio che restituire loro il senso è il primo, indispensabile passo per fondare la verità: dei sentimenti e delle idee. La sua indagine si concentra su una selezione di parole-chiave vergogna, giustizia, ribellione, bellezza, scelta - e su un ambito a lui familiare, quello del linguaggio dei giuristi, che più di altri produce conseguenze concrete sulle persone e sul mondo. È un'indagine a un tempo linguistica, letteraria e storica - e dunque, inevitabilmente, critica e civile - che si dispiega attraverso il confronto con grandi autori e grandi testi: da Tucidide a Victor Klemperer, da Cicerone a Primo Levi, da Dante a Kavafis, da Italo Calvino a Piero Calamandrei alle pagine esemplari della Costituzione italiana.

255 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    saggio? esperimento? Sicuramente non un gioco

    Cinque stelle a "Le parole del diritto", anche perché dà voce a frustrazioni che provo quotidianamente al lavoro. In modo bizzaro, questo capitolo viene dopo l'epilogo. Concordo con il parere di altri che trovano questo libro incerto come genere e qu ...(continue)

    Cinque stelle a "Le parole del diritto", anche perché dà voce a frustrazioni che provo quotidianamente al lavoro. In modo bizzaro, questo capitolo viene dopo l'epilogo. Concordo con il parere di altri che trovano questo libro incerto come genere e quindi un po' frammentario. Ci sono però spunti e considerazioni estremamente interessanti, come la citazione di Don Milani o quelle di Zagrebelsky sulla democrazia o l'intero capitolo sulla Scelta. Il coraggio, il rispetto di noi stessi, l'eleganza, il senso dell'umorismo inteso come attitudine morale sono le qualità che ci rendono padroni della nostra sorte, anche di fronte alla "feroce morsa del caso".

    Is this helpful?

    orio il gatto - "Abbassiamo i toni, alziamo le ambizioni" said on Sep 7, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Deludente! A tratti un saggio a tratti no, berlusconicentrico e poco "unitario" come struttura. Peccato, perché alcuni spunti sono interessanti.

    Is this helpful?

    Gu said on May 22, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Pesante, troppe citazioni, troppi riferimenti a Berlusconi (indipendentemente dall'essere berlusconiano o meno) risultano troppo stucchevoli.

    Is this helpful?

    Domenico said on May 11, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Anche a detta dell'autore, il libro non è proprio un saggio ma un gioco. Secondo me, questo "stare in mezzo" tra un libro serio ed un libro scherzoso lo rende meno interessante.

    Is this helpful?

    Matteo Lanzuisi said on May 11, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Utile e sacrosanto

    Carofiglio si stampella continuamente, inserendo innumerevoli citazioni dalle più disparate fonti, e di originale ci mette ben poco, incancrenendosi troppo spesso nel pur giustificato antiberlusconismo. Ma resta una lettura salutare, capace di un rar ...(continue)

    Carofiglio si stampella continuamente, inserendo innumerevoli citazioni dalle più disparate fonti, e di originale ci mette ben poco, incancrenendosi troppo spesso nel pur giustificato antiberlusconismo. Ma resta una lettura salutare, capace di un raro senso di prospettiva e utilissima ad interrogarsi sul presente. I dubbi che pone sono illuminanti e benefici, e inducono a una riflessione non banale sulla libertà, soprattutto quella di scegliere, e su ciò che ci stiamo lasciando fare.

    Is this helpful?

    Imagus 2011-2014 said on Feb 3, 2014 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (1901)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Hardcover 188 Pages
  • ISBN-10: 8817043680
  • ISBN-13: 9788817043687
  • Publisher: Rizzoli (La scala)
  • Publish date: 2010-10-01
  • Also available as: Paperback , Others , eBook
Improve_data of this book