La meravigliosa avventura di Cabeza de Vaca

Voto medio di 38
| 10 contributi totali di cui 6 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nel 1528 un pugno di spagnoli, scampati a una spedizione nata sotto una cattiva stella, approda sul litorale del Golfo del Messico. Uno di questi è Núñez Cabeza de Vaca. Nel corso di otto anni egli guiderà attraverso l'intero continente altri due spa ...Continua
Alberto Gobetti
Ha scritto il 26/10/10
I libri parlano di altri libri. E se sono arrivato a questo è per merito di Coetzee, che lo cita in "Vergogna". Che dire? Beh, che le cinque stelle non vanno certo allo stile dello scritto, né alle sue qualità letterarie. Le attribuisco al merito del...Continua
Massimo Belardi
Ha scritto il 14/08/10
sottrazione l'arte di minorizzarzi
come avrebbe voluto Carmelo Bene per i contadini del Salento istiupiditi dalla televisione, Cabeza de Vaca di necessità di virtù interpreta per otto anni il ruolo del buon selvaggio. Solo che il solo ricordare della terra d'origine, seppur per contra...Continua
Fabianaitaly
Ha scritto il 31/01/10
Interessante poema scritto da Haniel Long, basandosi sulle relazioni di Alvar Nuñes Cabeza de Vaca a Re Carlo V, sulla sua esperienza di colonizzazione durata 8 anni. Questo lungo periodo trascorso nel "nuovo" continente americano tra i nativi, induc...Continua
Tilly
Ha scritto il 22/04/09

Brevissimo ma abbastanza efficace nel farci vedere i conquistadores con gli occhi degli indios o di chi, come il protagonista, si è tramutato quasi in uno di loro.

etnagigante
Ha scritto il 18/03/09
Alvar Nunez Cabeza de Vaca scrive al Re di Spagna non come si scrive a un sovrano ma parlando col cuore in mano.Questo è il modo in cui l'autore immagina che avrebbe voluto rivolgersi Cabeza de Vaca al suo sovrano, tirando fuori un'umanità sconosciut...Continua

Fabianaitaly
Ha scritto il May 08, 2009, 17:07
... Per comprendere cosa significhi non avere nulla bosogna non avere nulla. Non aver da coprirsi contro le intemperie può sembrare la cosa peggiore, ma per noi, poveri scheletri sopravvissuti, non lo era.La cosa peggiore era spogliarsi a poco a poco...Continua
Pag. 37
Fabianaitaly
Ha scritto il May 08, 2009, 16:57
...
Gli indios ritornarono e ci trovarono nudi al pari di loro, in lacrime, la barca scomparsa. Si sedettero accanto a noi e con noi piansero. ...
Pag. 36
Fabianaitaly
Ha scritto il May 08, 2009, 16:48
... la sensazione mistica che la vita si moltiplichi nell'uomo in conseguenza dei suoi sforzi e della cura che ha del prossimo. ...
Pag. 26
Fabianaitaly
Ha scritto il May 08, 2009, 16:44
... a poco a poco Nunez scopre che queste genti sono suoi fratelli e sorelle, e prova per loro un sincero interesse. ...
Pag. 23

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi