La meravigliosa storia di Peter Schlemihl

Voto medio di 438
| 40 contributi totali di cui 38 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Ha scritto il 04/07/17
La prima parte si lascia leggere bene. Non ti aspetti un capolavoro, ma è comunque interessante vedere com il diavolo tornerà ciclicamente nella vita di Pete Shlemil. Nel momento in cui appaiono gli stivali delle sette leghe, cola a picco. Peccato.
Ha scritto il 29/12/16
3,5
...anche se non ho capito perchè qualcuno dovrebbe lasciare gli stivali delle sette leghe in un negozio di scarpe nuove e usate. A meno che non glieli abbiano sfilati da morto.. I dilemmi della vita XD
  • 1 mi piace
Ha scritto il 26/11/14
Oggi interessante solo per i narratologi
Direi che poco importa la qualificazione di questo testo sul piano narratologico o della storiografia letteraria (o meglio, ciò interessa la narratologia, ma poco rileva ai fini di un rapido commento che vuole essere solo una modesta opinione più ...Continua
Ha scritto il 18/01/14
Una storia abborracciata e poco coinvolgente
Fortunatamente Adelbert von Chamisso non ci ha lasciato altre opere narrative a parte questo incoerente "Storia straordinaria di Peter Schlemil", sopravvalutatissimo testo in cui l'autore non riesce a mantenere la sospensione dell'incredulità e una ...Continua
Ha scritto il 23/12/13
A un certo punto Peter Schlemihl, (P.S.), come a sancire la natura delle sue vicende dice: “Anche qui, come già spesso nella mia vita e come altrettanto nella storia del mondo, entrò in scena un imprevisto”. Ora, l'imprevisto è ne “La ...Continua
  • 3 mi piace
  • 3 commenti

Ha scritto il Jul 14, 2015, 12:52
Noi all'ombra essenza diamo,ma il corpo come essenza ora vediamo.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Nov 11, 2016, 17:15
833.6 CHA 3263 Letteratura Tedesca 833.6 CHA 3264 Letteratura Tedesca

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi